MetropolNews

08:3915092019

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Attualità
25 Sep 2012
Pubblicato in Attualità

Dopo il grande successo della prima ediziTWITTERone, che ha visto protagoniste le città di Napoli, Roma e Genova, da oggi, martedì 25 settembre, torna TWITTASTORIE, l’iniziativa realizzata da Telecom Italia in collaborazione con Show Reel, che travolgerà ancora una volta gli internauti chiamati a raccontare in

140 caratteri le città di BOLOGNA, MILANO e BARI.

Dal 2 ottobre, per sei settimane, i MANETTI BROS (Bologna), ASIA ARGENTO (Milano) e l’attore PAOLO SASSANELLI (Bari) in veste di regista, avranno il compito di selezionare i tre tweet più originali e divertenti e di trasformarli, nel giro di poche settimane, in esclusivi video da 60”.

12 Jun 2012
by Redazione - 
Pubblicato in Cronaca
indiaDal Kenya all'India, il Cesvi, ong bergamasca, cerca di combattere lo sfruttamento lavorativo dei minori. Dal 2011 ha avviato in Kenya un progetto che coinvolge il sistema della giustizia minorile, collaborando con gli istituti governativi di cura e di reclusione che ospitano adolescenti con precedenti penali -spesso vittime di forme di sfruttamento- dando loro supporto psicosociale e formazione al lavoro, e sostenendo le loro famiglie. Il progetto prevede inoltre la partecipazione delle imprese locali con l'obiettivo di creare un marchio, "Child Labour Free Certificate" che garantisce che i loro prodotti non sono il frutto del lavoro.
31 May 2012
Pubblicato in Attualità

La soluziobiodermane micellare è in grado di rispettare la fisiologia e l’ecosistema cutaneo, riducendo completamente l’azione lesiva di un normale  detergente.

L’acqua micellare Bioderma, che festeggia  i suoi primi 20 anni sul mercato, è ancora il miglior strumento di detersione della pelle. 

“La detersione è un atto molto importante per mantenere in buono stato la nostra cute” afferma, per introdurre il tema, Corinna Rigoni - dermatologa e presidente DDI, Donne Dermatologhe Italia - in dermatologia la detersione non è solo un atto igienico-cosmetico, ma è un’azione fondamentale nel trattamento di molte malattie e di inestetismi”. “La detersione risponde a tante necessità: allontanare la polvere e lo sporco da inquinamento ambientale, eliminare l’eccesso di sebo che si accumula in superficie, rimuovere batteri e funghi che si nutrono dei materiali cellulari presenti e rimuovere i residui di make-up” elenca il cosmetologo Luigi Rigano, esperto di formulazioni cosmetiche. Tutte queste operazioni devono essere eseguite senza privare la pelle della propria protezione, ossia senza eliminare la barriera idro-lipidica, a difesa della salute della pelle”. L’acqua micellare risponde a queste esigenze: offre infatti una detersione intelligente capace di rimuovere efficacemente quello che serve eliminare e, al tempo stesso, di rispettare la fisiologia e l'ecosistema cutaneo, riducendo completamente l'azione lesiva di un normale detergente. L’acqua micellare, con le sue micelle - aggregati di molecole in forma sferica - rimuove ogni forma di “sporco”, ha una tollerabilità cutanea elevata potendo essere utilizzata dalle pelli più sensibili e intolleranti e anche in condizioni di cute compromessa da trattamenti estetici quali laser, filler, pealing. Oltre a garantire un'adeguata pulizia determina una percezione multisensoriale di cute pulita, soffice e liscia.

31 May 2012
by Redazione - 
Pubblicato in Cronaca

 cotaE' il Piemonte la regione europea più virtuosa in tema di condivisione dei dati pubblici, un primato che può vantare insieme a realtà importanti come il Regno Unito e la Catalogna. A stabilirlo è stata la Commissione Europea che nei giorni scorsi ha lanciato “Open Data Strategy for Europe”, un'iniziativa che consiste nella revisione della Direttiva Europea del 2003 sul riuso dei dati del settore pubblico.  La Commissione  stima in 140 miliardi di euro l'anno il potenziale economico della messa in disponibilità di queste informazioni.

«Questo importante riconoscimento - commenta l'assessore allo Sviluppo Economico, Massimo Giordano - non può che spingerci a lavorare ulteriormente in questa direzione. Trasformare in oro i dati della pubblica amministrazione, così come vuole l'Europa, è tra le nostre priorità di governo, tant'è che nel Piano per la Competitività abbiamo sottolineato come siano parte integrante dello sforzo di semplificazione e di rimozione delle barriere all’accesso alla Pubblica Amministrazione ed alle sue risorse gli importanti programmi di infrastrutturazione e di ammodernamento dei sistemi informativi. Tra questi ci sono proprio gli strumenti di condivisione dei dati e della conoscenza quali l’open source, il riuso e la messa a disposizione delle banche dati pubbliche. Si tratta di informazioni indispensabili per nostre aziende per poter essere competitive e per aiutarle a combattere l'eccessiva burocrazia».  

21 May 2012
Pubblicato in Attualità
pannoliniDal primo giugno alcuni prodotti per la prima infanzia di largo consumo come i pannolini, il biberon e il latte in polvere costeranno circa il 30% in meno se acquistati nelle farmacie comunali. L'iniziativa e' promossa dal ministero di Andrea Riccardi in collaborazione con l'Anci e l'associazione delle farmacie comunali. La sperimentazione durera' fino alla fine dell'anno, dopo si cerchera' di rendere gli sconti strutturali e di estenderli anche alle farmacie private. "E' un buon esempio- sottolinea il ministro con delega alla famiglia- di sinergia tra istituzioni repubblicane. I prodotti per l'infanzia in Italia costano il 30-40% in piu' del resto d'Europa. Sono un carico pesante per i genitori, pesantissimo in tempo di crisi".

Pagina 122 di 123