Nasce il network dei Centri Arval con servizi di mobilità "Premium"

Post by: 18 Aprile 2019

grottini arval 6Nasce il network dei Centri Arval con servizi di mobilità "Premium"

NASCE IL NETWORK DEI CENTRI ARVAL CHE OFFRONO SERVIZI DI MOBILITÀ "PREMIUM"

750: questo il numero dei centri per la mobilità individuati da Arval Italia e dislocati su tutto il territorio italiano, in grado di garantire, non solo i più elevati standard di assistenza, manutenzione e cura dell'auto, ma anche di mettere a disposizione della propria clientela i principali prodotti Arval, primo fra tutti il noleggio a lungo termine.

Grazie a un accurato processo di qualificazione, infatti, sono stati selezionati, tra gli oltre 10.000 riparatori del Network Arval, i primi 150 Arval Premium Center (strutture multiservice di eccellenza, che offrono servizi di manutenzione ordinaria e straordinaria, carrozzeria, pneumatici, sostituzione e riparazione cristalli, etc.) e altri 600 Arval Center (specialisti nei singoli servizi), ma il numero degli ambasciatori del marchio è destinato a crescere.grottini arval 4

Alcuni tra i requisiti per entrare nel Network preferenziale Arval: la presenza di un'area accettazione, la disponibilità di un parcheggio custodito, molteplici servizi come presa e riconsegna dei veicoli, lavaggio, sanificazione, veicolo sostitutivo; quest'ultimo, inoltre, è erogabile grazie al prodotto specifico Arval Car Replacement.

Il driver potrà quindi sorseggiare un caffè o lavorare nella sala d'attesa collegandosi gratuitamente alla rete Wi-Fi, mentre attende che venga effettuato l'intervento sul veicolo, oppure, usufruendo di una courtesy car in loco, avrà garantita la sua mobilità.

Chi può rivolgersi a questi centri?

Tutti coloro che guidano un veicolo Arval possono essere indirizzati verso il Network preferenziale Arval ma anche tutti i possessori di un veicolo di proprietà; quest'ultimi infatti, attraverso l'innovativa piattaforma digitale Arval For Me (www.arvalforme.it), possono in pochi semplici click ottenere preventivi e prenotare interventi di riparazione proprio presso questi centri di eccellenza.

Per dare risalto al ruolo di questi ambasciatori dell'azienda leader nel noleggio a lungo termine e nei servizi di mobilità, è stato avviato un processo di brandizzazione delle strutture, che vestiranno i colori ed il logo Arval.

"Per fare in modo che i più alti standard di servizio siano assicurati anche nel post-vendita, la collaborazione con i nostri partner è fondamentale" dichiara Grégoire Chové, Direttore Generale di Arval Italia. "Abbiamo scelto quelle strutture che hanno dimostrato di avere una visione a lungo termine, pronte ad investire per adeguarsi alle sfide di un settore della mobilità che si conferma in continua evoluzione. A loro, dedichiamo anche un percorso di formazione continua, oltre alla possibilità di accrescere il proprio business".

Ultima modifica 18 Aprile 2019
Valuta questo articolo
(1 Vota)
Vai Su