MetropolNews

14:2615102019

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Attualità Attualità Gruppo Giovani Imprenditori di Torino eletto il nuovo Presidente

Gruppo Giovani Imprenditori di Torino eletto il nuovo Presidente

giovani-industriali-300x187Gruppo Giovani Imprenditori di Torino eletto il nuovo Presidente

"Robusta Taurinorum", l'e-book scritto dagli Under 40 di Torino a 5O anni dalla nascita del Movimento Giovani Imprenditori Nazionale.

In occasione dell'Assemblea Annuale dei Giovani Imprenditori di Torino è stato eletto il nuovo Presidente che sostituirà Alberto Barberis alla guida del Gruppo: è Alberto Lazzaro, torinese, classe 82

Torino, 16 maggio 2019 – "Perché decidere di scrivere un volume attraverso cui condividere la visione di un gruppo di imprenditori torinesi under 40 che riflette sulle implicazioni politiche, sociali ed economiche del fare impresa oggi in Italia? Per responsabilità".

Sono queste le parole con cui il Presidente uscente Alberto Barberis presenta l'ultimo atto del suo mandato triennale: il volume (che è anche e-book) "Robusta Taurinorum", lanciato in occasione dell'Assemblea Annuale 2019 del Gruppo Giovani Imprenditori di Torino per celebrare i 50 anni dalla pubblicazione "Una politica per l'industria" che ha sancito la nascita del Movimento Giovani Imprenditori Nazionale, su input proprio da Torino.Alberto Lazzaro

Il nuovo volume è una sorta di "manifesto" che vuole raccogliere il pensiero e la visione strategica dei Giovani Imprenditori torinesi di oggi, con spunti per i prossimi anni di attività del Gruppo ma più in generale per la comunità economica torinese (e non solo) per la quale vuole essere uno strumento agile di lavoro e riflessione su temi di crescita e sviluppo industriale.

La storia dell'impegno pluridecennale sul territorio è tratteggiata nel volume attraverso un sintetico vocabolario per lo sviluppo articolato in 22 parole chiave - 22 come i 22 Presidenti del Gruppo Giovani dalla fondazione ad oggi - cui si aggiunge la visione per il "futuro": 23esima parola che sarà lasciata libera per i lettori che si sentiranno chiamati a scriverla e che ne saranno abili. Abili come tutti i partecipanti all'evento FUTURABILE, in programma oggi alle 18 al PalaVela e che tratterà di talento, di vision e di responsabilità. L'e-book è disponibile gratuitamente sul sito www.futurabile.org 

L'Assemblea ha visto le testimonianze sui temi del futuro da parte di Andrea Illy (Presidente Illy)

Alberto Dal Poz (Presidente Federmeccanica), Mariella Mengozzi (Direttrice Museo Automobile) e Peppe Poeta (Capitano Auxilium). Al termine dell'evento è stato decretato ufficialmente il nome del giovane imprenditore eletto che sostituirà Alberto Barberis alla guida del Gruppo per il triennio 2019/2021: è Alberto Lazzaro. Torinese, classe 1982, si è laureato in Ingegneria Biomedica al Politecnico di Torino e ha subito compreso che il suo futuro sarebbe stato di natura imprenditoriale. Oggi è socio della Wisildent Srl, società certificata che progetta, produce e commercializza componentistiche e protesi customizzate per il settore odontoiatrico secondo dinamiche industriali e sistemi di produzione automatizzati.

Copertina Robusta TaurinorumNel 2012 fonda la Twocare S.r.l., startup innovativa con lo scopo di progettare e produrre impianti dentali in materiale ossidico ceramico, grazie alla quale vince il premio "Talento per le idee" di Unicredit ed da quel momento entra nel Gruppo Giovani Imprenditori dell'Unione Industriale di Torino, di cui diventa Vice Presidente nel 2016 con delega all'Education e Cultura di Impresa.

Nel 2014 apre la "Cliniche Dentali My Dental Family S.r.l.", società operante come brand di ambulatori mono-specialistici odontoiatrici, operazione ci gli ha permesso di avere una visione completa del mercato, dal produttore al consumatore finale, oltre a consentirgli di avere un osservatorio privilegiato sulle novità del settore per poter proporre ai clienti le migliori innovazioni tecnologiche. "Sono onoratissimo di ricoprire la carica di Presidente per cui sono stato eletto - commenta Alberto Lazzaro. Fin dal mio ingresso tra i Giovani di Confindustria ho preso molto seriamente questo impegno per il bene del Gruppo che rappresento ma soprattutto per il bene di tutti coloro che pensano di avere la folle scintilla dell'imprenditore e che hanno la necessità di conoscere più a fondo cosa significhi essere imprenditore e non fare l'imprenditore. Questa è stata la mia missione degli ultimi tre anni e lo sarà anche in futuro: in continuità con quanto realizzato da Barberis, attraverso le leve della formazione scolastica, imprenditoriale e del network, farò sì che sempre più persone possano diventare imprenditori di sé stessi a prescindere dalla mansione svolta e possano comprendere che il proprio futuro lo si può costruire a qualunque età purché si abbia la giusta motivazione, le giuste competenze e perché no...anche un pizzico di fortuna".

Ultima modifica 21 Maggio 2019
Valuta questo articolo
(1 Vota)