MetropolNews

13:3207122019

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Attualità Attualità Nasce "La Fattoria Sociale Paideia" nel cuore della collina torinese

Nasce "La Fattoria Sociale Paideia" nel cuore della collina torinese

Paideia fattoriasociale 0003Nasce la "Fattoria Sociale Paideia" nel cuore della collina di Torino 

Un progetto di Fondazione Paideia con un duplice obiettivo, didattico e sociale,

dove grandi e piccoli possono apprendere, sperimentare e condividere esperienze e godere dei benefici del contatto con la natura

downloadN

A Baldissero Torinese, nel cuore della collina, a meno di 30 minuti dal centro della città, nasce la Fattoria Sociale Paideia, uno spazio dove le famiglie possono ritrovarsi per apprendere, sperimentare e condividere insieme un'esperienza a stretto contatto con la natura. Il luogo ideale per offrire occasioni di incontro a grandi e piccoli, con particolare attenzione alle famiglie con bambini con disabilità e per insegnare loro a diventare protagonisti nella cura delle piante e degli animali.

"Il progetto, promosso dalla Fondazione Paideia, – spiega Fabrizio Serra, Direttore della Fondazione Paideia – è nato dalla nostra esperienza quotidiana: ci siamo resi conto di quanto sia bello e importante offrire alle famiglie con bambini con disabilità, che incontriamo ogni giorno, uno spazio di relax in natura in cui trascorrere un weekend lontano dalla città e vivere occasioni di divertimento con altre famiglie. La Fattoria vuole essere un luogo in cui vivere insieme occasioni di benessere per tutti, con attività rivolte a tutti in spazi accessibili e inclusivi, in continuità con il lavoro svolto in questi anni dalla Fondazione".

 

Diverse sono le attività che verranno proposte alle famiglie negli spazi della Fattoria Sociale Paideia e che rispondono a uno degli obiettivi del progetto, quello didattico: adulti e bambini potranno imparare insieme divertendosi grazie a laboratori, eventi e giornate a tema per fare esperienze in natura. Per esempio i più piccoli potranno sperimentare l'orto accessibile e conoscere la funzione e il ciclo delle stagioni, così da spegnere per qualche ora le luci e i rumori della città e riempire gli occhi di colore, le orecchie di silenzio, le mani di piante e frutti. Inoltre potranno prendersi cura degli animali che popolano la Fattoria, asini, capre, pecore, galline e anatre, e scoprire tutti i segreti della vita delle api.

 

Paideia fattoriasociale-0031Per ricevere al meglio e nel massimo comfort i visitatori, la Fattoria Sociale Paideia dispone di 400 metri quadrati di struttura al coperto con una serie di camere fino a 6 posti letto, arredate per offrire ospitalità a tutte le famiglie. Lo stabile è dotato di un ascensore in grado di rendere accessibili i piani predisposti per l'ospitalità.

Oltre ai ricavi che derivano dai servizi di ospitalità e dalle attività didattiche, la Fattoria può contare soprattutto sull'attività di produzione agricola grazie ai circa 4 ettari di terreno: dalle 180 arnie si produce il miele biologico, nelle varietà di acacia, tiglio, tarassaco, castagno, melata e millefiori (premiato con la Goccia d'oro al concorso Grandi Mieli d'Italia 2018), oltre alla produzione di zafferano e confetture di frutta.

 

I piccoli visitatori potranno anche ammirare dal vivo un vero trattore svolgere il proprio lavoro quotidiano all'interno della Fattoria. Questo grazie a CNH Industrial che, con il suo Brand New Holland e insieme al concessionario Gruppo Racca di Marene, ha fornito in comodato d'uso gratuito un trattore (modello TD4.80F) ideale per le attività frutticole e di orticoltura e dalle elevante prestazioni, in un ingombro compatto.Paideia fattoriasociale-0046

"Con questa partnership si incontrano i valori di CNH Industrial e di Fondazione Paideia nella promozione di progetti efficaci ed innovativi. L' obiettivo principale è quello di dare supporto in maniera pratica, con un trattore appunto, sia alle attività quotidiane che a quelle didattiche all'interno della Fattoria, per offrire ai piccoli visitatori e alle loro famiglie un ventaglio sempre più ampio di laboratori ed esperienze correlate", ha affermato Daniela Ropolo, Responsabile delle Iniziative Sostenibili di CNH Industrial.


Infine, la Fattoria Sociale Paideia è stata pensata non solo per l'offerta alle famiglie, ma anche per ospitare visite di studenti che frequentano scuole di ogni grado, al fine di avvicinare anche i più giovani alla scoperta, al rispetto e alla ricchezza dell'ambiente che li circonda e delle sue diversità. Persino le aziende potranno usufruire di questi spazi per organizzare attività di team building in natura.

 

Paideia fattoriasociale 0041A partire dal 9 novembre, la Fattoria Sociale Paideia di Strada Pino Torinese, 15/1 Baldissero Torinese sarà aperta tutti i sabati dalle 9 alle 13 e in occasione degli eventi pubblicizzati sul sito www.fattoriasocialepaideia.it o su prenotazione per attività specifiche.

Fondazione Paideia

La Fondazione Paideia opera ogni giorno per offrire sostegno a bambini e famiglie che si trovano in condizioni di difficoltà. Nata nel 1993 per volontà delle famiglie torinesi Giubergia e Argentero, sostenuta dal gruppo Ersel e da numerosi altri donatori, Paideia si impegna per sperimentare modelli di intervento sociale efficaci e innovativi, per creare contesti che favoriscano la crescita serena dei più piccoli e lo sviluppo delle loro potenzialità, per partecipare alla costruzione di una società più inclusiva e responsabile.

Perché nessuna famiglia possa sentirsi sola e nessun bambino escluso.

I NUMERI DAL 1993 AD OGGIPaideia fattoriasociale 0053

3500 FAMIGLIE accompagnate nel percorso di crescita dei loro bambini

800 VOLONTARI che hanno scelto di donare il proprio tempo per stare accanto ai bambini

20 MILIONI DI EURO investiti per il sostegno di bambini e famiglie in difficoltà

250 PROGETTI SOCIALI realizzati in collaborazione con enti pubblici e privati

6000 SOSTENITORI che hanno condiviso la mission di Paideia

L'attività si divide principalmente in due ambiti. Con i progetti dell'area disabilità e famiglia, Paideia offre un sostegno diretto a nuclei familiari con bambini con disabilità o malattia, propone attività di socializzazione, si impegna per promuovere una cultura più inclusiva e sensibile ai bisogni di tutti. Un secondo ambito di attività si inquadra nell'area prevenzione e tutela, che Paideia declina con la promozione e lo sviluppo di progetti particolarmente innovativi ed efficaci, legati all'affiancamento familiare, al benessere dei bambini e, più in generale, al miglioramento delle condizioni di vita di nuclei familiari in difficoltà.

La metodologia professionale della Fondazione è orientata a un approccio relazionale che permetta di accogliere la famiglia riconoscendola nella sua globalità: nei suoi bisogni, nei suoi limiti, ma soprattutto nelle sue potenzialità. Paideia, infatti, punta a rafforzare le famiglie nella loro capacità di fronteggiare situazioni complesse e ricostruire un progetto di vita positivo.


Ultima modifica 16 Ottobre 2019
Valuta questo articolo
(1 Vota)