MetropolNews

04:3227102021

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Attualità Attualità Best Managed Companies: Deloitte Private premia Magazzini Gabrielli

Best Managed Companies: Deloitte Private premia Magazzini Gabrielli

Magazzini Gabrielli Deloitte 2021 cBest Managed Companies: Deloitte Private premia Magazzini Gabrielli

ASCOLI PICENO - Magazzini Gabrielli

è tra le vincitrici della quarta edizione del "Best Managed Companies" Award, iniziativa promossa da Deloitte Private per supportare e premiare le eccellenze italiane d'impresa. Sono stati valutati sei criteri: strategia, competenze e innovazione, impegno e cultura aziendale, governance e performance, internazionalizzazione e sostenibilità. Complessivamente il valore aggiunto, prodotto in un'ottica di vantaggio per la collettività, pari al valore che la Magazzini Gabrielli eroga ai territori in cui è presente, ammontava alla fine del 2020 a 112 milioni di euro registrando un aumento del 9,8% rispetto all'anno precedente. Il 66,25% di questo valore riguarda la remunerazione del personale. Lo sviluppo per la Magazzini Gabrielli è anche nel segno della sostenibilità.

La Magazzini Gabrielli è una delle aziende leader in Italia nella Grande Distribuzione Organizzata e alla fine del 2020 erano 237 i punti vendita tra diretti e indiretti. La struttura retail della Magazzini Gabrielli si articola con format differenti in base alla location e con strutture funzionali che permettono la corretta produttività del lavoro senza penalizzare il servizio prestato. Cinquanta sono i punti vendita diretti di cui 26 sono del canale Tigre che identifica strutture di vendita con una superficie tra i 650 a 1.200 mq, con offerta alimentare e dai 1.200 mq ai 1.500 mq con offerta alimentare e integrata e 24 Oasi, grandi superfici dai 2.200 ai 3.500 mq con offerta alimentare e non alimentare. A questi si aggiungono 187 affiliati con la logica distributiva caratterizzata da multicanalità, che coinvolge sia l'insegna Tigre Amico (negozio di prossimità) con 111 punti vendita e sia l'insegna Tigre (supermercati), con 76 punti vendita. Nel 2020, la pandemia non ha fermato il programma di sviluppo retail e sono stati aperti numerosi punti vendita incrementando così la capillarità nelle cinque regioni di operatività (Marche, Abruzzo, Lazio, Umbria e Molise), tra cui i due Oasi di Zagarolo e Sulmona. Il modello di business aziendale, basato su un'offerta aderente alla conoscenza approfondita dei territori di appartenenza, si avvale della presenza di 2.235 fornitori e 4.000 collaboratori tra punti vendita diretti e franchising: ci sono, dunque, 297 collaboratori e 306 fornitori in più rispetto allo scorso anno.

"Siamo onorati di essere stati riconosciuti tra le vincitrici di questo premio perché questa è un'ulteriore testimonianza del fatto che i nostri sforzi e la nostra capacità di conciliare le strategie aziendali con la responsabilità sociale - ricorda la dottoressa Barbara Gabrielli, Consigliere del Gruppo Gabrielli con delega alla comunicazione e responsabile del programma del Bilancio Sociale aziendale - è degno di un riconoscimento così prestigioso come il "Best Managed Companies". Siamo particolarmente orgogliosi di quanto investito a favore delle associazioni, delle comunità locali e della sanità, in un periodo complesso come quello che abbiamo vissuto".

"Congratulazioni alla Magazzini Gabrielli per questo importante riconoscimento" - dichiarano Ernesto Lanzillo, Partner Deloitte e Deloitte Private Leader, e Andrea Restelli, Partner Deloitte e responsabile BMC - "Anche questa edizione, come quella del 2020, si è svolta in un contesto di pandemia, con rilevanti ed eterogenee conseguenze sull'attività di tutte le imprese italiane. Il vero elemento differenziante è rappresentato dal fatto che le aziende premiate hanno dimostrato una forte capacità di adattamento al contesto e reazione sia alla crisi pandemica sia a quella economica. In una sola parola: resilienza. Una qualità indispensabile per puntare sull'obiettivo della crescita a lungo termine, facendo tesoro dei propri valori fondanti e adeguando strategie e modelli operativi al nuovo contesto".

Ultima modifica 29 Settembre 2021
Valuta questo articolo
(1 Vota)