Il Red Bull X-Fighters 2013 riparte

Post by: 21 Gennaio 2013

big red-bull-IlRed Bull X-Fighters nel 2013 sbarcherà anche in Asia e Africa, con le nuove gare a Osaka e Pretoria, che affiancheranno le tradizionali competizioni a Dubai, Glen Helen (USA) e Madrid. Torna nella nuova stagione anche una tappa “cult” per il Tour, quella di Città del Messico Milano, 21 gennaio – In occasione del prossimoRed Bull X-Fighters World Tour, il campionato di motocross freestyle più duro e prestigioso al mondo, il neozelandese Levi Sherwood cercherà di difendere il titolo che si è aggiudicato nel 2012 contro il francese Thomas Pages, nella battaglia più avvincente dei 12 anni di storia della competizione. Quest’anno il Tourprevederà due nuovetappe mozzafiato a Osaka (Giappone) e Pretoria (Sudafrica).

La crescente popolarità dello sport in Asia e in Africa ha avuto come

conseguenza logica un allargamento del Tour, con le tappe in Giappone e Sudafrica. Ma anche le tappe tradizionali di Dubai, nell’arena da corrida di Las Ventas a Madrid e a Glen Helen (USA) offriranno agli spettatori uno spettacolo appassionante e ricco di adrenalina. Città del Messico è nuovamente in agenda, dopo l’ultima gara nel 2010, e offrirà un palcoscenico unico agli atleti che con le loro moto salteranno 30 metri in lunghezza e 15 metri in altezza, presentando trick veramente spettacolari. Città del Messico è già stata una tappa delRed Bull X-Fighters per ben 6 volte in passato.

Nel 2012, il 21enne Sherwood ha concluso la stagione con tre vittorie su cinque gare,battendo il suo avversarioPagesnella tappa che ha chiuso la stagione a Sydney, e diventando così il campione più giovane nella storia del Red Bull X-Fighters. Il francese ha sconvolto l’intero mondo della FMX nella seconda metà della stagione, presentando una serie di trick completamente inaspettati e dando inizio in questo modo ad una nuova era in questo durissimo sport. Con soli 20 punti di distacco rispetto al campione Sherwood, Pagessi è classificato secondo, mentre lo spagnolo Dany Torres, vincitore nel 2011, si è dovuto accontentare del terzo posto. Con il quarto posto in classifica, il cileno Javier Villegas ha invece raggiunto la sua prestazione personale migliore, seguito dal giapponese Eigo Sato al quinto posto.

CALENDARIO 2013 8marzo: Città del Messico (MEX) 12 aprile: Dubai (UAE) 11 maggio: Glen Helen (USA) 1 giugno: Osaka (JPN) 19 luglio: Madrid (ESP) 31 agosto: Pretoria (RSA)

Per ulteriori informazioni, visita www.redbullxfighters.com.

Ultima modifica 21 Gennaio 2013
Valuta questo articolo
(0 Voti)
Vai Su