MetropolNews

12:4207122019

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Cultura Mostre Omaggio a Giuseppe Gioachino Belli

Omaggio a Giuseppe Gioachino Belli

giuseppe gioachino belli
Sabato 7 settembre 2013 alle ore 17.30 nel cortile del Museo di Roma Palazzo Braschi inizia il ciclo di celebrazioni in memoria del poeta  a 150 anni dalla sua morte
 
Sono stati 2.279 i sonetti romaneschi che il poeta Giuseppe Gioachino Belli compose nel corso della sua vita, tra il 7 settembre 1791
e il 21 dicembre 1863 
È la produzione più corposa della letteratura italiana in dialetto dell'Ottocento, un documento di inestimabile valore poetico, linguistico, storico, antropologico, testimonianza e risultato dell’incontro fra Roma e la grande cultura italiana ed europea.
A 150 dalla morte del poeta il Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli in collaborazione con Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, creatività e promozione artistica - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, organizza sabato 7 settembre 2013 alle ore 17.30 un OMAGGIO A GIUSEPPE GIOACHINO BELLI nel cortile del Museo di Roma Palazzo Braschi in piazza S. Pantaleo 4 a Roma.embre 1863. È la produzione più corposa della letteratura italiana in dialetto dell'Ottocento, un documento di inestimabile valore poetico, linguistico, storico, antropologico, testimonianza e risultato dell’incontro fra Roma e la grande cultura italiana ed europea. 
 
Saranno FLAVIA BARCA, Assessore alla Cultura, creatività e promozione artistica di Roma Capitale, CLAUDIO PARISI PRESICCE, Sovrintendente Capitolino ai Beni Culturali, PIER LUIGI MATTERA, Direttore del Museo di Roma, e MARCELLO TEODONIO, Presidente del Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli, a introdurre l’incontro durante il quale gli attori GIANNI BONAGURA, ANNA LISA DI NOLA, PAOLA MINACCIONI, STEFANO MESSINA, e il maestro PINO CANGIALOSI interpreteranno alcuni sonetti del Belli. 
 
L’evento, nel giorno della nascita del poeta, costituisce l’inizio di un ciclo di celebrazioni dei 150 anni dalla morte del poeta a cura del Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli in collaborazione con Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, creatività e promozione artistica - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali (Museo di Roma e Museo Napoleonico), l’Università di Roma, l’Università degli Studi Tor Vergata, l’Università degli Studi Roma Tre e altre istituzioni (l’Istituto Nazionale di Studi Romani, l’Istituto Nazionale della Grafica, l’Archivio Storico Capitolino, la Biblioteca di Storia moderna e contemporanea, la Fondazione Besso, il Comune di Morrovalle).
 
Il calendario proporrà un convegno in otto sessioni (tra settembre e dicembre 2013), l’emissione di un francobollo celebrativo insieme con l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (sabato 19 ottobre 2013), due incontri al Teatro Argentina (mercoledì 27 novembre e mercoledì 11 dicembre 2013), l’inaugurazione di una lapide commemorativa a Palazzo Poli dove Belli scrisse i suoi sonetti (lunedì 2 dicembre 2013), e una mostra al Museo di Roma (inaugurazione martedì 3 dicembre 2013, fino al 3 febbraio 2014). 
 
Omaggio a Giuseppe Gioachino Belli
 
sabato 7 settembre 2013 ore 17.30 // cortile del Museo di Roma Palazzo Braschi
 
Ingresso libero. Per informazioni: +39 060608
Valuta questo articolo
(0 Voti)