MetropolNews

06:5119072019

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Cultura Mostre Frida Kahlo in mostra a Roma

Frida Kahlo in mostra a Roma

CARHEW22Si è inaugurata il 20 marzo alle Scuderie del Quirinale la prima mostra italiana dedicata a Frida Kahlo. 
Per vivere l’atmosfera vibrante della Capitale: lo storico Hotel Quirinale.
 
Frida Kahlo è la protagonista della stagione espositiva primaverile romana: dal 20 marzo al 31 agosto 2014 alle Scuderie del Quirinale
una grande mostra a lei dedicata, la prima in assoluto in Italia. Nota per gli autoritratti espressivi, il tratto folklorico dei suoi dipinti, ma anche per  essere un’anticipatrice del movimento femminista e “figlia della rivoluzione messicana", Frida Kahlo è anche mito, icona, marchio di culto del merchandising, seducente soggetto del cinema hollywoodiano.
La mostra si aggiunge ai molteplici motivi per i quali visitare Roma in primavera. L’Hotel Quirinale, un pezzo di storia urbanistica della Capitale, è il punto di partenza ideale per raggiungere a piedi la mostra e le numerose attrattive dei dintorni: monumenti, negozi, brunch, aperitivi.
 
Prezzo della camera doppia all’Hotel Quirinale: nel mese di marzo a partire da Euro 124,00, in aprile a partire da Euro 144,00 per camera standard a notte, piccola colazione e 10% IVA inclusi. Tassa di soggiorno di Euro 3,00 per persona per notte non inclusa.
 
La mostra di Frida Kahlo alle Scuderie del Quirinale - 20 marzo al 31 agosto 2014
La mostra romana alle Scuderie del Quirinale indaga Frida Kahlo e il suo rapporto con i movimenti artistici dell’epoca, dal Modernismo messicano al Surrealismo internazionale, analizzandone le influenze sulle sue opere. La mostra riunisce capolavori assoluti provenienti dai principali nuclei collezionistici, opere chiave appartenenti ad altre raccolte pubbliche e private in Messico, Stati Uniti, Europa. Completa il progetto una selezione dei ritratti fotografici dell'artista, tra cui quelli realizzati da Nickolas Muray negli anni quaranta, indispensabile quanto suggestivo complemento all'arte di Frida Kahlo sotto il profilo della codificazione iconografica del personaggio. La mostra intende presentare e approfondire la produzione artistica di Frida Kahlo nella sua evoluzione, dagli esordi ancora debitori della Nuova Oggettività e del Realismo magico alla riproposizione dell'arte folklorica e ancestrale, dai riflessi del realismo americano degli anni venti e trenta (Edward Hopper, Charles Sheeler, Georgia O'Keefe) alle componenti ideologico-politiche ispirate dal muralismo messicano (Rivera, Orozco). Grande importanza hanno nel percorso espositivo gli autoritratti e il tema dell'autorappresentazione.
 
L’Hotel Quirinale, un giardino al centro di Roma.
L’Hotel Quirinale è situato in via Nazionale, in pieno centro, base di partenza ideale per passeggiate nella Capitale. Ad aggiungere un tocco di esclusività in più è il passaggio privato con accesso riservato diretto al Teatro dell’Opera, nato nello stesso periodo dell’albergo, che lo ha reso il luogo prediletto da grandi della musica del passato e del presente. L’Hotel Quirinale rievoca le atmosfere molto speciali di un albergo di charme che ha saputo conservare parte del suo splendore originale di antico palazzo della fine del XIX secolo. A due passi dalla Stazione Termini e dalla celebre Piazza di Spagna, questa struttura offre ai suoi ospiti un’atmosfera senza tempo: le zone comuni sembrano veri e propri musei, arredate con mobili d'epoca e decorate con dipinti ad olio originali che testimoniano la storia dell'edificio e gli conferiscono una calorosa ed incantevole atmosfera. La hall monumentale ricorda il periodo romantico in cui l’albergo fu costruito alla fine dell’Ottocento, con pareti decorate, specchi, colonne. Le 210 camere si ispirano tutte allo stile Impero in tono crema, ampie, con pavimenti in parquet. 
 
Pur trovandosi in centro, l’Hotel Quirinale è un'autentica oasi di pace e tranquillità: all’interno della struttura si trova un rigoglioso giardino privato caratterizzato da un imponente cedro del Libano e da una bella fontana dove si può mangiare nei mesi estivi e quando il tempo lo consente. Il Ristorante Rossini propone, sotto la regia dello Chef Diego Colladon, deliziosi piatti regionali e nazionali a base di prodotti di stagione in magnifici saloni, impreziositi da specchi con cornici dorate e splendidi lampadari o nella bella stagione all'ombra del giardino. La sala ampia e luminosa, elegantemente arredata in perfetto stile con l’atmosfera fine Ottocento che connota l’intera struttura, è incastonata all’interno dell’albergo fra la hall, il Green Bar e il giardino. 
Il Rossini all’Hotel Quirinale è aperto 365 giorni l’anno senza periodo di ferie - dalle 11.00 alle 23.00.
Dispone di 100 coperti all’interno e circa 250 coperti in giardino.
 
Hotel Quirinale – Via Nazionale 7 – 00184 Roma
Tel. 06/4707 – Fax 06/4820099
E-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Internet www.hotelquirinale.it
Ultima modifica 23 Marzo 2014
Valuta questo articolo
(0 Voti)