MetropolNews

21:0629112020

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Cultura Mostre Articoli filtrati per data: Marzo 2020

Schermata 2020-03-27 aFONDAZIONE NICOLA TRUSSARDI

presenta

VIAGGI DA CAMERA

un progetto online

Pubblicato in Mostre

7 Artigianato e Palazzo area ristoro  ph Alessandro MoggiArtigianato e Palazzo confermata a giugno la Mostra

oltre 90 artigiani selezionati

4/7 giugno 2020

Giardino Corsini Firenze

Pubblicato in Mostre

DSC05019 okNello Petrucci Sweet Home

la Street Art dell'artista Nello Petrucci a Pompei per combattere il Coronavirus e invitare tutti a stare a casa

#iorestoacasa

L'artista Nello Petrucci, che lavora e vive a Pompei, in questi giorni così particolari che l'Italia sta vivendo, tra lavori rimasti in sospeso, altri rimandati e interrotti, non è rimasto con le mani in mano e ha voluto dare un messaggio attraverso l'arte per invitare tutti a restare a casa per combattere l'emergenza Coronavirus e fermare il contagio.

Nella notte tra il 10 e l'11 marzo alla periferia di Pompei nei pressi del Centro Commerciale La Cartiera, Nello Petrucci ha creato l'opera Sweet Home, utilizzando il simbolo della famiglia media americana - I Simpson - quale esempio positivo di comportamento: Homer, Marge e i loro tre figli Bart, Lisa e Maggie sono ritratti tutti insieme a casa seduti sul divano a guardare la TV: le mascherine a ricordare l'emergenza, usate in maniera satirica e ironica.

I cartoni e la satira non devono necessariamente essere usati per schernire il problema del COVID-19, ma anche per lanciare un messaggio positivo attraverso un linguaggio pop e comprensibile a tutti, utilizzando in questo caso il collagè direttamente applicato sul muro, tecnica in cui si esprime l'artista Nello Petrucci e che ha applicato anche alla street art.

Instagram @nellopetrucci

Facebook @nellopetrucciartist

https://www.nellopetrucci.com 

Nello Petrucci (Castellammare di Stabia, 1981) vive a Pompei ed è un artista e filmmaker italiano, laureato all'Accademia delle Belle Arti di Napoli. Una curiosità onnivora, e un talento poliedrico, hanno generato l'inconfondibile stile dei suoi "Decollage"; tanto che i critici hanno coniato un nuovo termine, "Pop Cinetica", per definire la sua arte. Una sua opera, The essence of lightness è esposta permanentemente al 45° piano del 3° World Trade Center di New York; unico italiano invitato ad esporre, insieme ai migliori street artist del mondo. Sempre a New York ha esposto due volte all'Agorà Gallery, e poi a Roma all'Ambasciata Americana di Roma con Over the Sky, una serie di tele dedicate all'11 settembre. Sul versante cinematografico, oltre a interpretare diversi ruoli in veste di attore, tra cui anche una piccola parte in Gangs of New York di Martin Scorsese, gira un cortometraggio Lost Love (2019) sul tema del razzismo e firma la regia del videoclip Remove the frame sul tema dell'omosessualità all'interno del Parco Archeologico di Pompei. Nel 2019 fonda la casa di produzione cinematografica Satyr M.B. production.

Pubblicato in Mostre

938503f1-e75e-4e0c-bRitz Paris, l'Arte della tavola e l'Art de vivre . Asta il 7, 8 E 9 Aprile 2020, a Parigi.

In seguito del grande successo

Pubblicato in Mostre

2T1A9679Si conclude in anticipo la mostra "Toccare la bellezza Maria Montessori Bruno Munari" al Museo Tattile Statale Omero di Ancona

Pubblicato in Mostre

1680 lacpano9312ed maMonet, Cézanne, Van Gogh...

Capolavori della Collezione Emil Bührle

10 maggio – 30 agosto 2020

Pubblicato in Mostre