MetropolNews

01:0428022021

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Enogastronomia Autogrill x Italy nuova partnership nel segno della ristorazione

Autogrill x Italy nuova partnership nel segno della ristorazione

eataly-autogrill-per-sito
Autogrill, società leader mondiale nella ristorazione per chi viaggia, ha unito le forze con Eataly, azienda  che ha portato il meglio dei prodotti italiani nel mondo, realizzando nell’area di servizio Secchia Ovest sulla A1 a Modena, il punto vendita ‘Eataly x Autogrill’ gestito da Autogrill, un nuovo format che consente a chi viaggia in autostrada di degustare e acquistare prodotti di qualità del territorio. L’iniziativa è stata presentata alla stampa di settore  dall’amministratore delegato di Autogrill, Gianmario Tondato Da Ruos e dal fondatore di Eataly Oscar Farinetti. Il punto vendita autostradale racchiude la filosofia di Eataly basata sul proporre al pubblico

adsimg 5207

il meglio della gastronomia italiana con la creazione di un rapporto diretto fra produttore e consumatore. 
 
Al piano terra dell’edificio si trovano:  una caffetteria a marchio Kimbo storico partner di Autogrill aperta 24 h;   i dolci della pasticceria “Golosi di salute” di Luca Montersino, il pasticcere di Eataly le cui  creazioni, vere delizie per il palato, da degustare  anche nei Bistrot di Autogrill, a Milano Centrale e all’interno del Mercato del Duomo. Per gli amanti della verdura di stagione troviamo le insalatone di Ortobra, tramite il pastificio artigianale Michelis di Mondovì Eataly x Autogrill inaugura una speciale collaborazione con il pastificio Rossi di Modena che fornisce  i tipici tortellini di Modena, quelli del Consorzio, e i passatelli con Parmigiano Reggiano. Le carni presenti a Eataly x Autogrill sono  dell’azienda La Granda di razza Piemontese, Presidio Slow Food. L’autentica piadina artigianale romagnola è offerta dai Fratelli Maioli di Cervia, il gelato Lait è ottenuto con latte di montagna mantecato al momento attraverso un innovativo processo di lavorazione e mantecatura. Il piano terra si completa con la panetteria, il cuore di Eataly, pane e prodotti da forno preparati a vista con farine macinate a pietra e cotti nel forno a legna. 
 
Il primo piano è dedicato alla ristorazione , 350 i  posti a sedere con servizio al tavolo,  sono presenti tre  ristoranti :  la Pasta, dove il pastificio Michelis prepara ogni giorno  pasta fresca  e lasagne con il ragù La Granda Presidio Slow Food; la Pizza, per gustare anche nella sosta in autostrada, la vera pizza napoletana preparata con farine biologiche di Molino Marino cotta nel forno a legna con piatto rotante; La Sosta dedicato  al pensiero di Tonino Guerra di rallentare i ritmi di vita, offre carne cruda La Granda , l’hamburger Giotto, la tagliata, tutte di razza Piemontese, Presidio Slow Food. Sergio Capaldo è il fondatore del primo presidio Slow Food . La Granda è un’associazione di allevatori di Razza piemontese che seguono un disciplinare molto rigido per ottenere carni di alta qualità.
 
Nel nuovo Eataly Secchia Ovest sono previsti  nei prossimi 12 mesi circa 1 milione e 300 mila clienti , questa nuova realtà porta con se molti posti di lavoro, 115 collaboratori, nei periodi di maggiore afflusso 80 addetti per turno . L’ingrediente fondamentale del successo di  Eataly oltre ai prodotti d’eccellenza, sono le persone che vi lavorano con esperienza, artigianalità e professionalità un mix vincente che ha portato il brand italiano ai vertici nel mondo..
                              
                                                                                                                                         di BRUNO MUSSO
Ultima modifica 02 Giugno 2016
Valuta questo articolo
(0 Voti)