MetropolNews

06:0513122018

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Enogastronomia A Scarnafigi "Città dei formaggi" si inaugura il pannello celebrativo

A Scarnafigi "Città dei formaggi" si inaugura il pannello celebrativo

g f0a1fd63a1A Scarnafigi"Città dei formaggi" si inaugura il pannello celebrativo

È stato presentato in anteprima lunedì 26 al Consiglio comunale di Scarnafigi il soggetto del pannello celebrativo commissionato

dai Consorzi di tutela dei formaggi Raschera Dop e Bra Dop, realizzato dal noto pittore piemontese Tore Milano.

L'inaugurazione ufficiale è prevista, invece, per domenica 9 dicembre alle ore 12  sotto l'ala comunale di Scarnafigi in piazza Vittorio Emanuele Dopo l'inaugurazione ufficiale gli abitanti della prima "Città dei formaggi" potrànno ammirare l'opera che verrà donata a Scarnafigi come simbolo del suo impegno a promuovere e valorizzare le due pregiate Dop locali , l'opera verrà collocata nell'arcata centrale dell'ala cittadina.

franco-biragh"Il soggetto è rimasto segreto fino alla serata del 26 novembre>> dichiara Franco Biraghi, presidente dei due Consorzi, "quando il pannello è stato mostrato al sindaco Riccardo Ghigo e ai componenti della Giunta e del Consiglio comunale. Invito quindi tutta la popolazione a partecipare numerosa all'inagurazione di un'opera che onora il nostro paese nel migliore dei modi".

La presentazione del pannello  avverrà alla presenza di esponenti delle istituzioni civili e militari , al termine dell'inaugurazione della mostra Crèches, presepi di artisti valdostani, allestita nella Parrocchiale di Scarnafigi. nella quale , dalla ore 10,  si celebrerà la S. Messa presieduta del vescovo di Saluzzo al termine ,la Corale della Valgrisenche  intrattenerà i presenti con un momento musicale. .

"È doveroso ringraziare>> conclude Franco Biraghi "chi ha contribuito alla realizzazione dell'opera: l'assessore regionale all'Agricoltura Giorgio Ferrero, che ha sempre creduto in queste due grandi eccellenze del nostro territorio, Ezio Basso, Gran Maestro della Confraternita del Raschera, i Comuni di Frabosa Soprana e di Bra oltre, naturalmente, la volontà e l'intrapredenza dei quattro caseifici della Città dei Formaggi". La manifestazione si concluderà con un buffet in cui i presenti potranno degustare le due prelibatezze casearie Bra e Raschera Dop, abbinate ai salumi del territorio: il Crudo di Cuneo Dop e il Salame Piemonte Igp. Il tutto sarà accompagnato da una selezione di vini locali quali l'Alta Langa Docg Metodo Classico e il Piemonte Doc Cortese Spumante, perfetta unione tra arte ed enogastronomia.

Ultima modifica 01 Dicembre 2018
Valuta questo articolo
(1 Vota)