MetropolNews

05:4827112021

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Enogastronomia L'Oliva Monini: la nuova nata nella famiglia italiana dell'olio

L'Oliva Monini: la nuova nata nella famiglia italiana dell'olio

downloadDSDL'Oliva Monini:la nuova nata nella famiglia italiana dell'olio

L'Oliva Monini:esordisce in tavola

la nuova nata nella famiglia italiana dell'olio

L'azienda umbra fa il suo ingresso nel mercato delle olive da tavola, un segmento in continua crescita che sfiora i 140 milioni di euro. Parole d'ordine: qualità, naturalità e origine 100% italiana, per una gamma che valorizza le migliori cultivar del Paese.

PARMA, 31 agosto 2021 – Un'avventura imprenditoriale che ha il sapore di un ritorno alle origini, di un omaggio al prodotto da cui tutto ha preso vita: L'Oliva. Monini, da tre generazioni la famiglia italiana dell'olio extravergine, entra in un mercato – quello delle olive da tavola – che sfiora i 140 milioni di euro di valore e continua a godere di ottima salute. Un ingresso, sugellato a Cibus 2021 (Fiera di Parma, 31 agosto – 3 settembre), che avviene dalla porta principale, con un approccio basato sulla qualità e un posizionamento premium, in linea con la strategia aziendale di portare l'eccellenza del made in Italy anche sugli scaffali dei supermercati.

L'Oliva, questo il nome della nuova linea di prodotto, è composta da una selezione delle cultivar di maggior pregio dell'olivicoltura italiana – Sant'Agostino, Peranzana, Bella di Cerignola – ed offre al consumatore una triplice garanzia: origine al 100% italiana, coltivazione al 100% biologica certificata e garantita da ICEA, lavorazione 100% al naturale senza l'utilizzo di coloranti, conservanti o pesticidi e senza alcun liquido extra di conservazione. Gli unici ingredienti ammessi sono le olive, il sale e una "patina" di olio extravergine biologico, ovviamente Monini, firma d'autore che rende ancora più unico e inimitabile un prodotto che si distingue anche per un packaging di pregio, comodo in quanto liquid-free e perfettamente richiudibile, adatto per ogni occasione di consumo.

Una cura per i dettagli e per la qualità che fin dalle origini è stata la bussola dell'azienda umbra e che oggi si rafforza con una strategia a lungo termine di investimenti, dal campo alla tavola, e con nuove proposte commerciali.

"Entriamo in questo mercato – spiega Monini - con la stessa mission che da sempre ci contraddistingue, ovvero fornire al consumatore un prodotto di qualità eccellente e dalle caratteristiche uniche. Da sempre il nostro impegno è offrire 'una spremuta di olive' di grande qualità e pensiamo di avere i titoli e l'esperienza per proporre al consumatore anche l'assaggio in purezza e del tutto al naturale delle migliori cultivar italiane".

Monini insomma non è più "solo" il marchio distintivo del più nobile dei condimenti, ma anche un compagno ideale e ricercato per ogni occasione, capace di offrire un quid in più al momento dell'aperitivo, alle ricette di casa e a ogni piccola pausa gourmet nel segno della qualità.

L'OFFERTA OLIVE MONINI

L'Italia è la nazione che vanta la più vasta biodiversità al mondo in olivicoltura: nel nostro Paese esistono 538 diverse cultivar di olive (il doppio della Spagna), ognuna con caratteristiche e peculiarità proprie. Monini ha selezionato alcuni tra i gioielli del nostro territorio per realizzare la sua gamma di olive da tavola garanzia di:

• 100% origine italiana: una selezione delle migliori cultivar della Penisola;

• 100% coltivazione biologica;

• 100% al naturale, senza coloranti né conservanti, senza liquido.

Buste da 150g; prezzo consigliato: €2,99 / busta; shelf life: 12 mesi ambient

Monini ha scelto di offrire al consumatore la più ampia varietà di scelta, selezionando 2 olive verdi - una denocciolata e l'altra intera - e 2 nere - anche in questo caso una senza nocciolo e l'altra con nocciolo.

L'OLIVA SANT'AGOSTINO (verde, intera)

L'oliva Sant'Agostino è una delle migliori olive da tavola provenienti dalla ricchissima area olivicola pugliese; il suo sapore gradevolmente dolce e sapido la rende ideale come snack o in abbinamento ad altri piatti.

L'OLIVA PERANZANA (nera, intera)

L'oliva Peranzana, pregiata oliva da tavola pugliese caratterizzata dalla sua forma leggermente allungata, ha nell'odore gradevolmente vegetale e nel sapore rustico i suoi punti di forza; è ideale per spuntini, aperitivi e nei piatti della tradizione.

L'OLIVA BELLA DI CERIGNOLA (verde, denocciolata)

Sicuramente una delle olive italiane più conosciute al mondo, apprezzata per il suo sapore gradevolmente sapido, erbaceo e leggermente speziato con note di mandorla amara, è perfetta per un aperitivo o uno snack.

CIBUS 2021  -  Padiglione 5 stand D008

Ultima modifica 24 Agosto 2021
Valuta questo articolo
(0 Voti)