MetropolNews

01:4609032021

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Motori Motori Autunno, gomme adeguate alle condizioni climatiche

Autunno, gomme adeguate alle condizioni climatiche

pneumatici Con l’arrivo dell’autunno, gli automobilisti devono tenere conto dei cambiamenti climatici caratteristici di questa stagione e organizzarsi di conseguenza. Temporali, nebbia e strati di foglie cadute possono rendere le strade cittadine molto scivolose.  Quando molti automobilisti si mettono alla guida contemporaneamente nelle ore di punta un veicolo affidabile, equipaggiato con gomme efficienti e funzionali – ed utilizzato con una guida attenta e prudente – permette di spostarsi in maniera sicura.Gli spazi di frenata sono inversamente proporzionali allo spessore del battistrada: i test condotti dall’ACI hanno dimostrato che quando lo spessore del battistrada scende al di sotto dei 3mm, lo spazio di frenata sul bagnato aumenta del 40% circa a confronto con quanto accade con gomme nuove (battistrada di 8mm). Sia che si stia portando i bambini a scuola o all’asilo, sia che si stia andando al lavoro o a fare la spesa, ogni singolo millimetro può essere decisivo; per esempio se si presenta la necessità di frenare o di una manovra improvvisa.

Gomme adeguate sono molto importanti anche per i veicoli commerciali. Garantire una consegna di prodotti sia sicura, agevole e puntuale in qualsiasi condizione climatica può essere un fattore decisivo in alcune professioni – una missione possibile con le gomme giuste. Il montaggio anticipato delle gomme invernali può essere una mossa intelligente per qualsiasi attività commerciale e per qualsiasi automobilista che abitualmente si trovi per strada in qualunque condizione al mattino presto o la sera tardi, in modo tale da poter fronteggiare la prima neve e le prime gelate. I giusti “specialisti dell’inverno” permettono di procedere come sempre con la propria attività, anche quando altri rischiano di rimanere bloccati perché non sono correttamente equipaggiati con pneumatici invernali.

Anche se i vantaggi di pneumatici funzionali sembrano ovvi, secondo i risultati dei controlli da parte della Polizia Stradale* un automobilista su cinque guida con pneumatici usurati oltre al limite consentito per legge (1,6 mm) o addirittura non omologati. Questi automobilisti compromettono la sicurezza propria degli altri, rischiano multe salate** e - in caso di incidente - può essere loro negato il risarcimento dei danni dalla compagnia assicurativa. Alcune fonti stampa*** riferiscono che gli automobilisti urbani sono spesso i meno attenti alle condizioni dei loro pneumatici.

Philip von Grolman, Co-CEO di Delticom, afferma: “Raccomandiamo vivamente di controllare con attenzione e regolarità le condizioni degli pneumatici - in modo particolare dei veicoli utilizzati solo per la mobilità urbana. Anche le brevi distanze richiedono gomme in buone condizioni e affidabili, che si possono trovare facilmente presso il nostro negozio online gommadiretto.it”.

Gli automobilisti che cercano pneumatici di buona qualità in grado di garantire il massimo controllo a tariffe convenienti, possono trovare più di 100 marche e oltre 25.000 modelli su gommadiretto.it, tra cui anche pneumatici invernali, una scelta che non può essere trovata altrove. I clienti possono contare su una disponibilità elevata anche durante i picchi stagionali della richiesta. L'acquisto di pneumatici presso i negozi online del leader europeo del settore è facile, conveniente e sicuro. Gli pneumatici possono essere consegnati a qualsiasi indirizzo: a casa del cliente, presso il luogo di lavoro o presso una delle officine partner del network di Delticom; oltre 3.500 officine partner in Italia garantiscono il montaggio professionale degli pneumatici sul veicolo del cliente. Le officine di montaggio convenzionate offrono un servizio di qualità di montaggio e altri servizi per le gomme – compreso un servizio di stoccaggio professionale.

Tutti gli pneumatici prodotti dopo il 1 ° luglio 2012 devono essere dotati della nuova etichetta europea degli pneumatici, con effetto dal 1 ° novembre 2012. Delticom integra tale sistema con l'introduzione di una propria classificazione, il Delticom Efficiency Class Index (DEX). Questo strumento sarà visualizzato esclusivamente nei negozi online di Delticom e permetterà agli acquirenti di pneumatici di individuare immediatamente le etichette EU che meglio esprimono le loro reali priorità. Il DEX è stato sviluppato sulla base di un’indagine a livello europeo condotta nel mese di giugno e luglio di quest'anno, in cui Delticom ha domandato ai clienti di 15 paesi di valutare i tre criteri relativi all’etichettatura degli pneumatici - resistenza al rotolamento (risparmio di carburante), aderenza sul bagnato e rumorosità esterna - in termini di rilevanza per i loro acquisti degli stessi pneumatici. L'indagine ha generato un notevole interesse tra gli automobilisti e più di 40.000 clienti del negozio online di Delticom si sono dimostrati desiderosi di esprimere il loro parere. I tre criteri di etichettatura sono stati valutati sulla base di una scala da 1 a 10*.

Il punto di vista adottato dai consumatori è che la sicurezza è più importante della possibilità di ridurre i costi. Questo è evidenziato dal fatto che più della metà degli intervistati ritiene che l'aderenza sul bagnato sia più importante delle altre due proprietà degli pneumatici indicate nella classificazione europea. La resistenza al rotolamento si è classificata al secondo posto per importanza con oltre il 25 per cento, mentre alla rumorosità esterna è stato conferito il più basso livello di importanza della scala nel sondaggio.

"Accogliamo con favore l'introduzione dell'etichetta europea degli pneumatici. Si tratta di un utile strumento che fornisce agli acquirenti informazioni testate e collaudate", ha dichiarato Rainer Binder, CEO di Delticom. "In qualità leader europeo nell’e-commerce di pneumatici, tuttavia, ci impegniamo a fornire un'assistenza attiva nei settori in cui i consumatori sono sicuri per quanto riguarda il marchio UE. Una di queste aree di incertezza riguarda quale dei tre criteri possa effettivamente essere il fattore determinante al momento di un acquisto di pneumatici. Per questo motivo, il nostro negozio online gommadiretto.it fornisce ulteriori indicazioni convenienti per i clienti tramite l’indice DEX. Questo offre l'opportunità immediata di confrontare praticamente qualsiasi tipo di pneumatico in conformità sia con i criteri di classificazione DEX che con quelli individuali”.

I negozi on-line mostrano il DEX attraverso un sistema di valutazione da una a cinque stelle. Gli acquirenti hanno anche la possibilità di scegliere i loro pneumatici tramite la funzione di ricerca DEX. Ciò consente loro di individuare immediatamente quale dei nuovi criteri del marchio EU meglio soddisfa le loro esigenze.

Rainer Binder consiglia ai clienti di consultare le opinioni degli esperti e i controlli degli pneumatici effettuati da associazioni automobilistiche e organismi di controllo per informazioni sugli pneumatici invernali. “La classificazione europea degli pneumatici non comprende alcuna valutazione delle caratteristiche di tenuta degli stessi su ghiaccio e neve.

Raccomandiamo pertanto ai nostri clienti di continuare a far riferimento alle relazioni dei test elaborati da organizzazioni automobilistiche per l'acquisto di pneumatici invernali. Anche il nostro sito imparziale di test degli pneumatici, provadellagomma.com, mette a disposizione simili recensioni”.

Rainer Binder non prevede che l’azienda possa sperimentare difficoltà di approvvigionamento. “Delticom è adeguatamente attrezzata per fronteggiare un’ulteriore crescita. Le nostre capacità di deposito evidenziano che siamo in grado di agire in modo tempestivo nella fornitura di scorte sufficienti. Per questa ragione, i nostri clienti beneficiano di elevati livelli di disponibilità, anche durante i picchi stagionali”. Il più giovane dei magazzini Delticom a Sehnde (Hannover), per esempio, si estende su un'area che è l'equivalente di circa sette campi di calcio ed è in grado di immagazzinare diversi milioni di pneumatici.

 * 10.000 veicoli controllati, iniziativa promossa da Assogomma-Federpneus, giugno 2012
** Da 78 a 155 euro per gomme usurate e da 80 a 318 euro per gomme non omologate
*** Per esempio Repubblica.it e Sicurauto.it
* Sondaggio relativo soltanto agli pneumatici estivi e per tutte le stagioni

Ultima modifica 21 Ottobre 2012
Valuta questo articolo
(0 Voti)