MetropolNews

08:3715092019

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Motori Motori Centro Porsche Brescia al fianco della Winter Marathon

Centro Porsche Brescia al fianco della Winter Marathon

porsche-356-a-speedster-01450 km di impegno, divertimento e soprese che saranno in grado di accrescere la passione di piloti, tifosi e appassionati. Centro Porsche Brescia rinnova il proprio entusiasmo nell’affiancare la più prestigiosa delle manifestazioni invernali per auto storiche, la Winter Marathon. Anche per questa edizione Centro Porsche Brescia si riconferma orgogliosamente Main Sponsor della Winter Marathon, considerata una tra le più importanti manifestazioni italiane riservate alle auto storiche, inserita tra i “Grandi Eventi” CSAI (Commissione Sportiva Automobilistica Italiana). Da giovedì 24 gennaio, giornata di verifiche tecniche, lo Staff della Concessionaria di Saottini Auto S.p.A. sarà pronto ad accogliere partecipanti e appassionati nell’Area Hospitality allestita a Madonna di Campiglio in Piazza Sissi. Nel corner dedicato alla Porsche Design Driver’s Selection si potranno trovare accessori e capi di abbigliamento

firmati dalla Casa di Stoccarda, creati per affrontare lavoro e tempo libero nel segno di Porsche. Nella collezione invernale, lo slittino premiato nel 2010 con il “reddot design award” e l’abbigliamento tecnico sono solo alcuni esempi di efficienza e design tipicamente Porsche. Un omaggio al 1968 sarà invece rappresentato dalla collezione “Colours”, ispirata alle energiche tinte unite della 911 di quel periodo, con colori forti e intensi che denotano una sportività purosangue, ancora pienamente popolare, proprio come nel 1968. In esposizione statica una vasta gamma di vetture Porsche: in omaggio ai 50 anni dell’icona della Casa di Stoccarda, si potranno ammirare una 911 Carrera 2 Cabriolet, 911 Carrera 2S nelle versioni Coupé e Cabriolet e due 911 Carrera 4S, oltre a una Boxster S, due Panamera S Hybrid e una Panamera 4S e, infine, una Cayenne Diesel. A bordo di quest’ultima, il tecnico specializzato in Porsche Classiche di Centro Porsche Brescia seguirà la gara, unendosi al corteo di auto storiche insieme ad altre tre Porsche che la Concessionaria di Saottini Auto S.p.A. fornirà alla Direzione di gara. Saranno 160 gli equipaggi che si contenderanno la XXV edizione della gara di regolarità classica organizzata dalla Vecars di Roberto e Andrea Vesco che dal 24 al 27 gennaio avrà come fulcro Madonna di Campiglio. L’elenco degli equipaggi al via, che rappresenteranno ben 24 case automobilistiche, è stato pubblicato lo scorso 5 gennaio sul sito ufficiale dell’evento (www.wintermarathon.it). Come vuole la tradizione sarà Porsche il marchio più rappresentato con ben 49 vetture, fra le quali la 911 S del 1968 dell’equipaggio Biagio Capolupo e Beatrice Saottini, in rappresentanza del Centro Porsche Brescia, e la 356 A Speedster del 1956 portata in gara da Mauro Gentile e Pietro Innocenti, rispettivamente PR Press Manager e Direttore Generale di Porsche Italia. Rispetto agli scorsi anni il percorso sarà più lungo ed impegnativo, disseminato di importanti novità volte ad accrescere il divertimento di piloti, tifosi ed appassionati. La gara è riservata alle vetture costruite fino al 1968 che si troveranno a valicare 11 emozionanti passi dolomitici, quattro dei quali oltre i 2.000 metri (Pordoi, Falzarego, Valparola e Gardena). Sulla distanza di circa 450 km affronteranno quaranta prove cronometrate studiate ad hoc per esaltare le doti tecniche dei partecipanti. La prima auto in gara partirà alle 14.00 del venerdì ed avrà davanti a sé 12 impegnative ore di gara (l’arrivo è previsto per le 2.30 del sabato mattina) che la neve sempre in agguato potrebbe rendere ancor più difficili e, di conseguenza, divertenti. La corsa sarà seguita, come da tradizione, dagli equipaggi formati da Soci e Amici del Porsche Club Brescia che, a bordo delle loro Porsche, chiuderanno il corteo di vetture. Sabato 26 gennaio, a conclusione della manifestazione, saranno assegnati sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio i tradizionali trofei Motorstorica, riservato alle vetture anteguerra scoperte che parteciperanno alla gara di regolarità, e TAG Heuer Barozzi, che vedrà impegnati i primi 32 classificati. Tradizione e passione si ritrovano per uno spettacolo senza pari. Che la gara e il sogno di vincerla abbiano inizio!

 Per informazioni:  Centro Porsche Brescia

Valuta questo articolo
(0 Voti)