MetropolNews

04:5422112019

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Spettacoli Eventi Gli eventi di Capodanno 2013 a Milano

Gli eventi di Capodanno 2013 a Milano

49800-1Il consueto concerto di Capodanno 2013 si trasferisce quest’anno da Piazza Duomo al  Castello Sforzesco dove sarà presentata la grande musica classica. Il programma della serata prevede  un concerto di musica classica e uno  spettacolo pirotecnico a Parco Sempione.

Il tradizionale appuntamento con i fuochi d’artificio in piazza Castello, quest'anno,  come già accaduto a Ferragosto, non avrà luogo, il Sindaco ha detto no ai fuochi artificiali molto graditi dai milanesi che illuminavano da anni il cielo del Capodanno milanese.

Il Nuovo Anno , a Milano, inizia con una notte di musica e spettacolo in tre

diversi luoghi della città: la Fabbrica del Vapore, lo spazio delle Officine Creative Ansaldo e piazza Affari. I festeggiamenti si concluderanno la sera del 1° gennaio con un concerto nella Chiesa di San Marco.  La Fabbrica del Vapore ospiterà, a partire dalle ore 22 e fino alle 2, un Capodanno all’insegna della musica live insieme ai protagonisti della scena indipendente rock italiana: Daniele Silvestri -Dente -Brunori Sas - Tre Allegri Ragazzi Morti.  Aprono la serata Tre Allegri Ragazzi Morti: nella storia del trio mascherato ci sono più di mille concerti e sette dischi ufficiali. Brunori Sas (Dario Brunori) porterà subito dopo sul palco i suoi brani disadorni e diretti, ora disillusi ora romantici, ironici e cremosi, filtrati attraverso sonorità secche e retrò. Dente nel suo spettacolo proporrà il suo pop stralunato e romantico. L’accoglienza del nuovo anno è affidata alle canzoni di Daniele Silvestri, artista e cantautore poliedrico, che parteciperà all’edizione 2013 del Festival di Sanremo. L’ingresso alla Fabbrica è libero ed è attivo un punto ristoro.

Negli spazi delle Officine Creative Ansaldo O.C.A, dalle ore 20 alle 4 del mattino, notte di musica dance contemporanea con “Milano Eurodance 2013”. Il programma prevede nella  prima parte della serata e fino alle ore 23.30 musica d’ascolto; poi dj set nelle aree Palco e Agorà con due diverse proposte. Nello Spazio Palco le sonorità elettroniche underground dei Taste Kollektive DJS, una fra le realtà più innovative e apprezzate della scena milanese, che per la prima volta presenterà uno speciale show case a sei mani ai piatti sui quali si alterneranno per tre ore consecutive Oniks, Soren e The Octopus. Lo Spazio Agorà invece sarà il regno di “Eurodance”: alla consolle un ospite d’eccezione, dj Molella, uno dei più celebri dj della scena europea, e vari performer milanesi fra i quali dj Maxwell e Luca Noise. L’ingresso è gratuito con prima consumazione obbligatoria a 10 euro, dalle 22.00 in poi. Per chi invece parteciperà all’evento già in prima serata, a partire dalle 20.00 sarà a disposizione un “dinner buffet” che comprende anche 2 consumazioni e il brindisi di mezzanotte con spumante e dolce, al costo di 35 euro.  FB milano eurodance 2013 / officine creative ansaldo. Info: 3283731176 – 3342065185

In Piazza Affari, a partire dalle 22.30, il pubblico verrà accolto in piazza Affari, dove giochi di luce saranno proiettati sulle pareti degli edifici e suggestive decorazioni scenotecniche creeranno un clima di attesa, fino alle 23 quando inizierà “La notte degli elementi”, un vero e proprio spettacolo di teatro-circo acrobatico-figurativo, progettato da Alessandro Serena, pensato per un pubblico di grandi e bambini, con giochi di luce, acrobati e ballerini. Un format già rappresentato con successo negli ultimi anni in numerose piazze italiane, che metterà in scena gli elementi naturali: l’aria verrà invasa dalle esibizioni degli straordinari artisti provenienti dalla tradizione del circo italiano, che si sono esibiti con il Circle du soleil, al Festival di Montecarlo e al Lido di Parigi. Il fuoco farà da contrappunto ad ogni esibizione e una colonna sonora incalzante la accompagnerà per tutta la serata. L’ingresso è libero. Domenica 1° gennaio, alle ore 21, nella Basilica di San Marco, si svolgerà il “Concerto della Pace” con 9 solisti (otto musicisti e un cantante) dell’Arab Music Orchestra di Nazareth, unica orchestra in cui israeliani e palestinesi suonano insieme, con le voci di Raiz e di Antonella Ruggiero. Il repertorio è in gran parte tratto dalla ballate dell’egiziana Oum Koultum, vera e propria leggenda del mondo della musica araba, ma i brani dell’orchestra di Nazareth sono anche di altri compositori della musica araba, quasi tutti egiziani.  Raiz è l’indimenticabile voce degli Almamegretta, che collabora oggi in Italia e all’estero con molti grandi artisti, mentre Antonella Ruggiero, storica voce dei Matia Bazar, è artista capace di abbracciare gli stili più diversi ed eterogenei, dal pop alla musica jazz a quella sacra. L’ingresso è libero.

                                                                                                            da: Tafter.it

 

Ultima modifica 28 Dicembre 2012
Valuta questo articolo
(0 Voti)