MetropolNews

15:0524012022

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Spettacoli VERO TV, news è intrattenimento

VERO TV, news è intrattenimento

vero tv 1 

Il Gruppo Guido Veneziani Editore ha svelato il palinsesto ufficiale di Vero, in onda ufficialmente dal 16  maggio, in chiaro sul canale 137 del digitale terrestre, in occasione della conferenza stampa ,ad affiancare l’editore erano presenti la direttrice di

 

rete Anna Disabato e il direttore creativo Riccardo Pasini, oltre al direttore editoriale Maurizio Costanzo, in collegamento via satellite da Roma, che, insieme a Guido Veneziani, hanno dato vita a questo ambizioso progetto.

Il canale digitale Vero (che è partito con la programmazione ufficiale l’11 giugno) è una televisione di nuova concezione, sia dal punto di vista di linguaggio che di quello produttivo, e unirà “il ritmo delle news al piacere dell’intrattenimento, con un uso originale dei conduttori”. Vero, infatti, “non è un semplice canale tv ma un vero e proprio sistema multimedia che mette insieme Tv e stampa”.

Il progetto, come ha raccontato in conferenza stampa lo stesso Veneziani, è nato nella testa dell’editore “nella primavera 2011, ma la tv è un meccanismo complicato, ci abbiamo messo un anno per essere qui, e ora puntiamo a far concorrenza alle reti generaliste pur non avendo – per ora – i loro mezzi. La tv dev’essere la prolunga dei nostri periodici, e viceversa”. La direzione editoriale è stata affidata a Maurizio Costanzo (collegato in diretta), mentre il direttore creativo, in veste di moderatore della conferenza, è Riccardo Pasini, autore televisivo e fondatore della società Prodotto Fattori di Videoevoluzione. Ad Anna Disabato invece la direzione della rete. Publikompass è stata scelta per la gestione della raccolta pubblicitaria con un accordo di tre anni. Pasini ha spiegato che “tutto verrà trasmesso rigorosamente in diretta. Novità assoluta è che nessun format avrà un conduttore fisso, bensì si alterneranno i volti familiari di star amatissime dagli spettatori del piccolo schermo: Marco Columbro, Laura Freddi, Marisa Laurito, Corrado Tedeschi e Margherita Zanatta (ex Grande Fratello)”. Arredamento, cucina, benessere, moda, truppo, attualità, viaggi, consigli, chiacchiere, storie e hobby saranno i temi trattati, almeno in fase iniziale. “Vogliamo fare compagnia ai nostri telespettatori e allo stesso tempo sviluppare il brand. Non siamo un canale di gossip, ma sicuramente ci sarà spazio anche per chiacchierate più leggere”, ha precisato Pasini. “Ho accettato con entusiasmo perché non è facile veder nascere dal nulla un canale e devo dire che mi ha entusiasmato il progetto in sé”, ha aggiunto Costanzo. Che ha puntualizzato: “Vogliamo dar vita a una rete semplice, e puntiamo a fare tv di parola”.

Quanto ai conduttori, Columbro, che trent’anni  fa “battezzò” Canale5, paragona la nuova esperienza a quella degli inizi della tv berlusconiana. Mentre Laura Freddi racconta di aver accettato perché “finalmente ho ricevuto una proposta dignitosa. Ne ho rifiutate tante in questi anni, anche economicamente molto vantaggiose, perché il rispetto della mia dignità professionale viene prima dei soldi”.

 

 “Il nostro progetto è quello di costruire  una televisione non urlata, fresca, interamente prodotta, molto vicina alle persone e attenta agli eventi, sui quali potremo intervenire sempre tempestivamente proprio grazie alla possibilità di andare in diretta. L’obiettivo per i prossimi mesi è quello di incrementare le ore di diretta e di arrivare a 12/14 ore quotidiane”, ha concluso Veneziani.

Ultima modifica 11 Giugno 2012
Valuta questo articolo
(0 Voti)