MetropolNews

16:0418072019

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Spettacoli The Voice of Italy 2019 ,prima puntata

The Voice of Italy 2019 ,prima puntata

image001 1The Voice of Italy 2019 , la prima puntata è andata in onda questa sera, martedì 23 aprile a partire dalle ore 21:20, su Rai 2.

Questi i concorrenti selezionati dai coach:

NOME: GIORGIA LA COMMARETVOI 2019 GIORGIA LA COMMARE

ETÀ: 17

CITTÀ DI PROVENIENZA: TRAPANI

PROFESSIONE: STUDENTESSA

BIO

Giorgia è nata a Erice (in provincia di Trapani), ha 17 anni, è energica e ha una forte personalità. Frequenta il terzo anno di Liceo Classico ed è iscritta al primo anno di Canto Pop presso il conservatorio "Scontrino" di Trapani. Suona il basso da circa due anni (è la leader di una band al femminile) e il pianoforte da autodidatta.

Ha iniziato a cantare e a esibirsi fin da piccola con assoluta padronanza del palco. L'ambiente familiare ha sicuramente contribuito a spingerla verso il mondo musicale: la madre suonava il pianoforte, ha una zia musicista e uno zio che è un cantante amatoriale.

La vita di Giorgia si divide tra scuola, conservatorio e amici, con i quali passa i sabati sera chiusa in sala di registrazione. In pratica la musica sta diventando il fulcro dei suoi interessi.

Sa di essere curiosa e molto determinata e in futuro si vede via da casa verso Roma (e perché no, fare sold out all'Olimpico!) o anche Verona (sogna di essere protagonista di un musical Disney sul palco dell'Arena).

Purtroppo sa di dover lasciare la sua città per rincorrere la favola, anche se questo significa lasciare la spiaggia dove ogni tanto va a rifugiarsi davanti al mare burrascoso.

INFO

NOME: GIORGIA MAURIZIOTVOI 2019 GIORGIA

ETÀ: 18

CITTÀ DI PROVENIENZA: SORRENTO

PROFESSIONE: STUDENTESSA

BIO

Giorgia ha 18 anni e vive a Sorrento.

È cresciuta senza la figura paterna e come figure di riferimento ha sempre avuto i nonni materni e la mamma Sabrina, che a suo dire «è colei che mi sostiene e mi dà la forza di andare avanti».

Ha frequentato il liceo linguistico per i primi tre anni, poi ha deciso di trasferirsi al liceo classico, dove quest'anno deve sostenere gli esami di maturità.

È una ragazza solare e sorridente, sempre molto attiva, tra sport e interessi vari.

Un giorno, per seguire le orme del nonno, le piacerebbe diventare un giudice penalista.

INFO

NOME: NOEMI MATTEITVOI 2019 NOEMI MATTEI

ETÀ: 21

CITTÀ DI PROVENIENZA: ROMA

PROFESSIONE: STUDENTESSA

NOME D'ARTE: NAÏVE

BIO

Noemi è di Roma, ha 21 anni e frequenta l'Accademia Superiore Della Moda.

La musica è la sua valvola di espressione e sfogo, infatti non è molto contenta dell'eccessivo impegno richiesto dal suo percorso di studi, che le impegna gran parte del tempo che potrebbe invece dedicare alla sua passione o a qualche lavoretto che le permetterebbe di finanziarsi le lezioni di canto, di strumento e di composizione.

Partecipando al programma spera in una crescita, soprattutto in una fase della sua vita in cui fa fatica a trovare un senso alle cose.

Il suo sogno più grande è essere felice, stare bene con gli altri e con sé stessa, silenziare i troppi pensieri, cosa che riesce a fare grazie alla musica. Sente di avere cose da dire, è infastidita dai luoghi comuni ed è per questo che desidera scrivere.

INFO

NOME: ALBERTO BARBIERATOTVOI 2019 ALBERTO BARBIERATO

ETÀ: 31

CITTÀ DI PROVENIENZA: ROVIGO

PROFESSIONE: MUSICISTA, CANTANTE, COMPOSITORE E PRODUTTORE

NOME D'ARTE: ALBERTO NEMO

BIO

Alberto ha 31 anni, vive a Rovigo ed è musicista, cantante, compositore e produttore. È polistrumentista e suona chitarra basso, pianoforte, organo e batteria, oltre a qualche strumento a fiato e ad arco, che ha imparato da autodidatta.

La musica per lui «È una ricerca interiore» e concretizza la sua necessità di espressione.

Il suo percorso artistico comincia cantando ai funerali. Il motivo di questa scelta particolare è che si definisce empatico e ama gli scambi di energia tra le persone e secondo lui durante le cerimonie funebri gli scambi energetici sono molto potenti.

Dal 2011 al 2015 attraversa l'Europa (Venezia, Praga, Berlino, Amsterdam, Parigi) suonando in chiese, castelli e teatri.

Alberto ha un look "dark" particolare e riconoscibilissimo ed è un personaggio ermetico, criptico ed enigmatico, caratteristiche che lo rendono affascinante, come la sua musica. Il suo linguaggio espressivo – così come il personaggio stesso – è unico e complesso, per niente convenzionale o scontato.

INFOTVOI 2019 EMANUELA CAPUTO MORGANA

NOME: EMANUELA CAPUTO

ETÀ: 22

CITTÀ DI PROVENIENZA: OTTAVIANO (PROVINCIA DI NAPOLI)

PROFESSIONE: STUDENTESSA

NOME D'ARTE: MORGANA

BIO

Emanuela ha 22 anni, è nata a Napoli e vive a Ottaviano (provincia di Napoli) con la mamma, la sorella e due cagnoline. Studia Lingue Orientali con buoni profitti. Il suo nome d'arte è "Morgana", come la figura mitologica legata alle leggende arturiane, perché è innamorata della letteratura inglese.

La passione per la musica è nata presto, anche grazie alla famiglia materna, un crogiuolo di artisti: il nonno era cantante e strumentista, mentre la mamma e la nonna suonano il pianoforte. Emanuela canta da 15 anni, suona il pianoforte da 7 e ora si cimenta anche con la chitarra e il basso. Negli ultimi tempi ha iniziato a scrivere suoi brani, anche in lingua inglese.

Nonostante la giovane età, sostiene di aver già avuto numerose "porte in faccia", quindi vive la musica con un po' di distacco e disincanto, anche se è sempre appoggiata dalla parte femminile della sua famiglia nel suo sogno di diventare cantante e cantautrice.

INFOTVOI 2019 JOSUÈ PREVITI

NOME: JOSUÈ PREVITI

ETÀ: 17

CITTÀ DI PROVENIENZA: MESSINA

PROFESSIONE: STUDENTE

BIO

Josuè ha 17 anni, vive a Messina e studia al quarto anno dell'Istituto Tecnico Economico Statale con indirizzo turistico. Caratterialmente è solare e socievole.

È cresciuto con la musica, essendo la mamma una patita dei Queen e di Renato Zero, e da piccolo cantava le canzoni dei cartoni animati. La sua passione, però, è esplosa coscientemente ascoltando, sempre grazie alla mamma, Adagio di Lara Fabian e Listen di Beyoncé, la sua cantante preferita in assoluto. In seguito, verso i 9 anni, le ha chiesto di poter cominciare a studiare seriamente canto. Inizialmente i genitori non erano molto d'accordo, ma è riuscito a convincerli e adesso sono i suoi primi sostenitori.

Studia da quasi 9 anni con gli stessi maestri di quando ha iniziato. Josuè ogni tanto si esibisce in serate live (nel 2016 ha aperto un concerto di Annalisa Minetti in provincia di Messina) ed è soprattutto un interprete, ma da poco si cimenta anche nella scrittura. Le sue canzoni parlano di esperienze che ha vissuto o che ha visto vivere a persone a lui vicine.

Il suo sogno più sincero è «Fare soprattutto musica mia, trovare un percorso mio, un genere e un mondo che mi appartengano. Vorrei diventare un cantante "esagerato" e fare molti concerti, come Beyoncé o Sam Smith, anche se capisco che è praticamente impossibile».

INFOTVOI 2019 ARES FAVATI

NOME: ARES FAVATI

ETÀ: 31

CITTÀ DI PROVENIENZA: VINOVO (PROVINCIA DI TORINO)

PROFESSIONE: VOCALIST

BIO

Ares è nato a Busto Arsizio (Provincia di Varese), ha 31 anni ed è un ragazzo sorprendente: aitante ed estroverso, all'apparenza sembra un tipo "tutto muscoli e niente cervello" ma in realtà è profondo, sensibile e colto (ha frequentato Giurisprudenza senza concluderla e si è laureato in Economia privatamente).

Lavora come vocalist in discoteca e non mai studiato canto; si è scoperto "cantante" nell'estate del 2006, quando un amico lo ha spinto a cantare al karaoke di un pub la parte rap di In the end dei Linkin Park e Wherever you will go dei The Calling.

Nello stesso anno si è innamorato dello swing grazie all'album It's time di Michael Bublé e ha approfondito il genere ascoltando anche Frank Sinatra e Dean Martin, cominciando a canticchiare le loro canzoni.

Ares ama diversi generi musicali: rap, swing, pop leggero italiano ma anche il cantautorato.

Ares sogna di fare un concerto con le sue canzoni, anche se ammette che potrebbe avere un po' di timore ad esibirsi davanti a tanta gente.

INFOTVOI 2019 MATTEO CAMELLINI

NOME: MATTEO CAMELLINI

ETÀ: 24

CITTÀ DI PROVENIENZA: SASSUOLO (PROVINCIA DI MODENA)

PROFESSIONE: INSEGNANTE

BIO

Matteo ha 24 anni, vive a Sassuolo, in provincia di Modena, e insegna inglese e musica in vari istituti scolastici.

La sua famiglia ha contribuito ad accrescere la sua passione per la musica: la madre era un soprano (purtroppo è venuta a mancare quando lui aveva 9 anni), mentre il padre, in gioventù, lavorava in una piccola radio locale (e fu uno dei primi a trasmettere canzoni straniere).

Matteo ha manifestato il suo talento per la musica sin dalle scuole medie, quando ha imparato a suonare la pianola; poi si è iscritto al conservatorio, seguendo il consiglio dei suoi insegnanti.

A 19 anni si è trasferito a Londra, dove ha vissuto per tre anni. Lì ha affinato la lingua inglese, ha studiato composizione musicale e ha cominciato a cantare seriamente.

Ultima modifica 23 Aprile 2019
Valuta questo articolo
(1 Vota)