Miss Italia festeggia 80 anni di sogni bellezze talenti

Post by: 06 Agosto 2019

3750894 db5a43 770x400Ottanta bellissime per gli 80 anni di Miss Italia

Le novità della serata finale su Rai1

Il celebre concorso che, ogni anno,

incorona dal 1939 la più bella d'Italia festeggia quest'anno un compleanno importante. La serata sarà trasmessa in diretta dal PalaInvent di Jesolo su Rai1 alle 21,15 e avrà il sapore di un vero e proprio show. Oltre alle 80 ragazze, che rappresenteranno tutta l'Italia, la serata potrà contare su una vera parata di star e sulla partecipazione di donne impegnate in diversi settori, che racconteranno sul palco le loro storie.

Speciale sarà anche la coreografia, arricchita da filmati di repertorio che racconteranno l'evoluzione del Concorso e anche del Belpaese dalla prima edizione ad oggi. Miss Italia, infatti, non è solo un concorso di bellezza, anzi "Il Concorso di bellezza", ma una vetrina che, attraverso le sue icone, ha raccontato i cambiamenti del costume e della cultura italiani, anno dopo anno. Dalle primissime, Silvana Pampanini, Gina Lollobrigida, Sofia Loren, Lucia Bosè e poi, negli anni più recenti, Simona Ventura, Martina Colombari, Anna Valle, Anna Falchi, fino a Francesca Chillemi e Miriam Leone, sono tante le bellezze che hanno solcato il palcoscenico di Miss Italia per poi diventare famose. Tra le novità dell'edizione 2019 ci sarà quella che riguarda il voto: per la prima volta assoluta, attraverso il televoto, saranno solo gli italiani a casa, in tutte le fasi, e non le giurie specializzate, a decidere chi sarà la Miss da eleggere.Patrizia-Mirigliani

Altra novità: l'Orchestra in diretta, che accompagnerà i diversi avvenimenti della serata. Per le aspiranti Miss - che nell'arco della serata, passeranno da 80 a tre - sono previsti spazi dedicati alla moda, prove di talento e altre sorprese a cui gli autori stanno lavorando.

Patrizia Mirigliani, che dal 2002 è alla guida della manifestazione, si è detta soddisfatta e molto emozionata di questa serata speciale voluta da Rai Uno per celebrare Miss Italia e ha ricordato che l'edizione 2019 coincide con i 60 anni della gestione Mirigliani: suo padre, Enzo, il "Patron" assunse la guida del Concorso nel 1959. A lui, Miss Italia deve molta della sua fortuna.

Già a partire dal 26 agosto, inoltre, le prefinali del concorso, che si svolgeranno a Venezia Mestre, verranno raccontate e riprese, con dieci finestre all'interno del programma "La vita in diretta estate", che seguirà anche il "dietro le quinte" della finale, raccontando prove e anticipazioni della serata.

Il programma viene coprodotto da Rai e Infront, la società che detiene i diritti di marketing, sponsorizzazione e produzione delle fasi finali del concorso. La collaborazione tra Miss Italia e Infront è iniziata lo scorso anno e continuerà fino all'edizione del 2022. Grazie alla sua consolidata expertise in ambito produttivo e autoriale, Infront gestirà il format della serata finale di Jesolo con il suo team, in collaborazione con Rai, e si occuperà dei contenuti speciali, che saranno trasmessi in anteprima su RaiPlay, per raccontare le semifinali.

"Siamo molto soddisfatti di aver contribuito alla finalizzazione dell'accordo con Rai perché ospitasse l'80esima edizione del concorso di bellezza più famoso d'Italia – ha dichiarato Alessandro Giacomini, Managing Director Business di Infront Italy – Il nostro lavoro di affiancamento dell'organizzazione di Miss Italia va ben oltre l'attività commerciale e sta portando un grande valore nella creazione dei contenuti, nella messa a punto degli aspetti promozionali, nella creazione di nuove opportunità e sinergie di business e, naturalmente, nella creazione di un nuovo format TV e nella produzione televisiva. Questo valore ci viene riconosciuto dagli sponsor e infatti quest'anno possiamo annoverare nuovi, interessanti partner e continuare a contare sui partner storici della manifestazione".

https   media.tvblog.it c "Il ritorno di Miss Italia in Rai – ha detto il sindaco Valerio Zoggia - è una bella notizia anche per noi, perché il grande pubblico potrà finalmente vedere la nostra città in tutta la sua bellezza. Questa Giunta ha sempre creduto nel ritorno d'immagine di un concorso che resta il più conosciuto, sia a livello nazionale che internazionale. Dal 2013, quella che sembrava un'avventura si è trasformato in un punto di forza formidabile anche a livello di promozione della città. Negli anni la manifestazione è cresciuta, si è trasformata per adattarsi ai tempi e Jesolo ha fatto questo percorso al fianco dell'organizzazione perché consapevole delle potenzialità. Non posso che esprimere un ringraziamento a La7, altro importante partner che ci ha accompagnato per sei edizioni. Per Jesolo e per Miss Italia ora si apre un nuovo percorso, assieme a nuovi amici. Jesolo è la casa della bellezza, dell'accoglienza, della professionalità, è la casa di Miss Italia".

Ultima modifica 06 Agosto 2019
Valuta questo articolo
(1 Vota)
Vai Su