MetropolNews

12:1427022020

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Turismo Viaggi
25 Nov 2012
by Redazione - 
Pubblicato in Viaggi

608Il primo weekend di Dicembre si organizza a San Benigno Canavese (TO) il tradizionale VILLAGGIO NATALIZIO e la MOSTRA MERCATO DI NATALE, giunti quest’anno alla quattordicesima edizione. A soli 20 km da Torino, in un’atmosfera d’altri tempi, lungo le vie del centro del paese all’ombra della millenaria Abbazia di Fruttuaria, le famiglie potranno trascorrere due giornate di relax immersi nella tipica atmosfera che precede il Natale. Banchetti di artigianato e sapori della terra piemontese, a cui si aggiungeranno in questa edizione moltissime novità. Si comincia alle 16,00 di sabato 1 Dicembre con l’apertura della Mostra dei Presepi Artistici presso gli scavi della suggestiva Abbazia, dove sono conservati splendidi mosaici, e sarà possibile già nel primo pomeriggio, a partire ore 14,30, visitare la parte superiore dell’Abbazia grazie alle guide dell’associazione “Amici di Fruttuaria”.

25 Nov 2012
by Redazione - 
Pubblicato in Viaggi

thailandiaVisitando la Thailandia non si può perdere uno dei tipici floatingmarket, i colorati mercati galleggianti che solitamente si trovano in fitte reti di canali, su caratteristiche long tail boat: barche di legno lunghe e strette, dotate di motore eche hanno come timone un lungo bastone. Se ne trova uno in ogni città, piccola o grande che sia, luogo di ritrovo e vita della comunità. Eccone di seguito alcuni meno conosciuti:

Bang KuwiengFloatingMarket.Gli abitanti dei villaggi attorno al distretto di  Bang Kuwieng, nella provincia di Nonthaburi a circa 11 km da Bangkok, portano i propri prodotti, come frutta e generi alimentari, tutti giorni a questo mercato. I monaci buddisti provenienti dai templi della zona arrivano con le proprie imbarcazioni per ricevere le offerte, una volta la settimana.

Tonkhem Canal FloatingMarket.Questo è uno dei mercati più facilmente raggiungibile dai visitatori trovandosi nel cuore

25 Nov 2012
by Redazione - 
Pubblicato in Viaggi

77604Il 27 novembre presentazione dell'indagine condotta dal Distretto Turistico dei Laghi Monti e Valli con l'Università della Svizzera Italiana e tavola rotonda per riflettere sull'offerta turistica Quali sono la ragioni che spingono i turisti a scegliere l'area del Distretto Turistico dei Laghi Monti e Valli come destinazione per le proprie vacanze? Due luoghi, il lago Maggiore e il Ticino, così vicini geograficamente, che hanno anche delle somiglianze a livello turistico? E che cosa cercano, e cosa trovano i turisti in questi luoghi? Sono soddisfatti? A questi e tanti altri interrogativi fornirà risposta il seminario organizzato dal Distretto Turistico dei Laghi Monti e Valli, nell'ambito del progetto interreg “Laghi e Monti Life – PIT Integramedia 2007-2013” di cui sono attori principali, oltre al Distretto, la Provincia del Verbano Cusio Ossola, Saia, l'Università della Svizzera Italiana, Medianews, Cida, Associazione Musei d'Ossola, ed Ecomuseo del Lago d'Orta. Negli scorsi mesi infatti l'Università della Svizzera

19 Nov 2012
by Redazione - 
Pubblicato in Viaggi

strshipper fotoIn attesa della TAV (Treno Alta Velocità) , dallo scorso 6 luglio 2012, la Courriers Rhodaniens , azienda di trasporti francese della valle del Rodano, ha lanciato Starshipper , la prima linea diretta interregionale via  bus  che  collega giornalmente  Torino, Chambéry, Lione. Una tratta che ha incrementato in meno di sei mesi i propri passeggeri del 38%  con oltre 5 mila biglietti staccati. I pullman partono dal centro città ed arrivano in centro città , a Torino da Porta Nuova e Porta Susa, a Chambéry stazione SNCF, a Lione stazione Part-Dieu, il viaggio dura 4 ore e 25 minuti con bus Gran Turismo da 49 posti con sedili reclinabili confortevoli e riservati, a bordo  Wi-Fi gratuito , prese elettriche per ogni fila di sedili, giornali a disposizione, toilette , aria condizionata, trasporto del bagaglio in vani di carico e spazio per il bagaglio a mano, possibilità di scambio o annullare il biglietto fino al giorno prima della partenza (soggetto a condizioni). Un viaggio piacevole e sicuro a prezzi

16 Nov 2012
by Redazione - 
Pubblicato in Viaggi

israele105“Stiamo raccogliendo i frutti delle attività di Marketing realizzate dal Ministero del turismo di Israele nei paesi esteri. “Sullo sfondo di un rallentamento del traffico turistico in tutto il mondo e la crisi economica in atto, la crescita costante del numero dei turisti che arrivano in Israele dall'inizio del 2012 è particolarmente degna di nota. Con il completamento delle riforme nel settore del turismo sulla base della relazione presentata dallo specifico comitato voluto da Noaz Bar Nir, direttore generale del Ministero del Turismo, saremo in grado di raggiungere il nostro obiettivo di 5 milioni di turisti entro il 2015”: così ha dichiarato Stas Misezhnikov, Ministro del Turismo.

Sulla base dei dati pubblicati fino ad oggi da parte del Central Bureau of Statistics, 391.000 sono i visitatori giunti in Israele nel mese di ottobre 2012, con un incremento del 13% rispetto all'anno precedente.

 Dall'inizio dell'anno fino alla fine di ottobre, un nuovo record di 3 milioni di arrivi di visitatori è stato registrato, l'8% in

Pagina 67 di 72