MetropolNews

11:3327022020

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Turismo Viaggi In aumento il turismo italiano verso Israele

In aumento il turismo italiano verso Israele

israele105“Stiamo raccogliendo i frutti delle attività di Marketing realizzate dal Ministero del turismo di Israele nei paesi esteri. “Sullo sfondo di un rallentamento del traffico turistico in tutto il mondo e la crisi economica in atto, la crescita costante del numero dei turisti che arrivano in Israele dall'inizio del 2012 è particolarmente degna di nota. Con il completamento delle riforme nel settore del turismo sulla base della relazione presentata dallo specifico comitato voluto da Noaz Bar Nir, direttore generale del Ministero del Turismo, saremo in grado di raggiungere il nostro obiettivo di 5 milioni di turisti entro il 2015”: così ha dichiarato Stas Misezhnikov, Ministro del Turismo.

Sulla base dei dati pubblicati fino ad oggi da parte del Central Bureau of Statistics, 391.000 sono i visitatori giunti in Israele nel mese di ottobre 2012, con un incremento del 13% rispetto all'anno precedente.

 Dall'inizio dell'anno fino alla fine di ottobre, un nuovo record di 3 milioni di arrivi di visitatori è stato registrato, l'8% in

più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e del 5% in più rispetto al 2010.

Si è poi verificato un aumento dei visitatori che arrivano in aereo con 253.000, 8% in più rispetto ad ottobre 2011. Di questi, 8.700 sono i turisti arrivati con  voli diretti da Eilat e Ovdah, con un incremento del 23% rispetto all'anno precedente. 45.000 sono risultati i turisti giunti attraverso i valichi terrestri, il 30% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. 33.000 sono i turisti giunti attraverso i valichi di frontiera con la Giordania, il 22% in più rispetto allo scorso anno.

Anche i visitatori giornalieri hanno visto un aumento nel mese di ottobre, con 93.000 ingressi, il 22% in più rispetto allo scorso anno.

Di questi, 7.000 giunti in aereo (60% in più rispetto allo scorso anno) e 52 mila arrivati giunti sulle navi da crociera, il 19% in più rispetto allo scorso anno.

 Particolarmente rilevante risulta la crescita dall’Italia.

144.902 turisti si sono recati in Israele dall’Italia da gennaio ad ottobre con una crescita record nel mese di ottobre di 20.568, registrando per questo mese un record di crescita del 54%.

Per informazioni ed approfondimenti

 L’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo sarà a Vostra disposizione tutti i giorni dal lunedì al giovedì dalle ore 09.00 alle 17.00 ed il Venerdì dalle 09.00 alle 14.00 al numero: 02-804905.

 www.goisrael.it

Valuta questo articolo
(0 Voti)