MetropolNews

00:1506042020

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Turismo Viaggi In vacanza a DOWNTON ABBEY

In vacanza a DOWNTON ABBEY

youfeed-donton-abbey-Viaggio nei luoghi della campagna inglese dove è stata girata la celebre serie britannica dal gusto retrò che ha conquistato il mondo. Visita al castello di Highclere dove è stata girata e alberghi intimi e di classe consigliati da Condé Nast Johansens.

Highclere-Castle-setting-di-Downton-Abbey

Il fascino austero e sofisticato della campagna e dello stile british; fedeli ambientazioni e ricostruzioni storiche dei primi due decenni del Novecento; atmosfere, pettinature e abiti da sogno…il tutto accostato al tipico humour inglese e all’intreccio delle vite dei componenti

dell’aristocratica famiglia Crawley e dei suoi servitori. Downton Abbey ha conquistato anche l’Italia: la serie drammatica britannica in costume di maggior successo, ha complessivamente vinto 9 Emmy e ricevuto 27 candidature. La tenuta Downton Abbey è nella realtà il castello di Highclere, nello Hampshire, aperto a visite guidate. A pochi km 3 alberghi affascinanti e confortevoli affiliati a Condé Nast Johansens, una delle più importanti collane di guide mondo che riunisce hotel di grande bellezza: il completamento perfetto per un soggiorno con ritmi e rituali in ‘stile Downton Abbey’.   La serie inizia dal 15 aprile 1912, data di affondamento del RMS Titanic. La storia è sempre scandita dai fatti storici realmente accaduti, di cui Downton Abbey è ricca, ma anche dall’attenzione per i dettagli e dall’analisi psicologica e sociale, evidente nell’intreccio delle vicende degli aristocratici padroni di casa e i loro servitori. Il libro che pare abbia ispirato la serie è “Ai piani bassi” di Margaret Powell: narra le memorie ironiche e sulfuree di una cuoca che osserva l’esistenza dorata in una grande magione aristocratica negli anni Trenta. E così anche Downton Abbey coglie l’accostamento fra il mondo dorato fatto di feste, velluti e gioielli dell’aristocrazia e quello più grigio ma sempre fatto di solidarietà e competizioni dei domestici.

Il castello di Highclere, alias Downton Abbey Nella storia Downton Abbey è la tenuta nello Yorkshire della famiglia Crawley; in realtà si tratta del castello di Highclere situato nello Hampshire, residenza di campagna dei conti di Carnarvon dal 1679, che ha ospitato la maggior parte delle scene sia esterne che interne. Highclere Castle si trova a 8 km da Newbury e ancora oggi vi abitano il conte e la contessa Carnarvon. L’edificio è stato progettato dall’architetto vittoriano Sir Charles Barry, ed è pieno di strabilianti dipinti, arazzi e mobili.

Casa e giardino sono aperti al pubblico durante le vacanze di Pasqua e in estate così come i giorni festivi e in alcuni altri periodi dell'anno per eventi speciali. I visitatori seguono un percorso attraverso il Castello: possono salire le scale rosse per vedere alcune delle camere alle quali sono associati aneddoti. I visitatori sono invitati a intrattenersi in giardino o nel bosco per passeggiate o nelle sale da the per una piacevole sosta e visitare nelle cantine del castello la mostra egizia istituita nel 1922 dal quinto conte di Carnarvon, collezionista ed egittologo britannico dopo aver scoperto insieme al collega archeologo Howard Carter, la tomba del faraone egizio Tutankhamon.   Cosa succedeva a Highclere Castle negli anni in cui è ambientata la serie Downton Abbey? Un episodio della serie corrisponde alla realtà: durante la Prima Guerra Mondiale, proprio come si vede nella serie inventata, il castello fu trasformato dalla padrona di casa in un ospedale, che tornò residenza privata con la fine del conflitto.    Gli alberghi consigliati da Condé Nast Johansens nello Hampshire, vicino a Highclere Castle:

HECKFIELD PLACE – Heckfield, Hampshire - www.condenastjohansens.com/heckfieldplace

Lussuosa country house dal calore e sapore intimo di una dimora privata, Heckfiels Place è immersa nel verde dello Hampshire ed è circondata da una tenuta dove pascolano animali e vengono coltivati ortaggi. Dispone di 60 fra camere, cottage e suites; gli ospiti possono passare rilassanti weekend nella natura e usufruire inoltre di una grande varietà di attività ricreative e culturali: salotti letterari, recital, degustazioni di vino, o proiezione di film nel cinema da 60 posti incluso nella dimora. Fra le attrazioni nei dintorni cita Highclere Castle. Apertura prevista nel marzo 2013.   THE FRENCH HORN – Sonning-on-Thames, Berkshire - www.condenastjohansens.com/frenchhorn Adagiato lungo il fiume Tamigi ombreggiato da romantici salici piangenti, The French Horn è da 150 anni un hotel di charme, che abbina alle accoglienti camere e cottage un’atmosfera calda e sofisticata e una cucina eccellente, contaminazione fra cucina francese e inglese. Il premiato ristorante usa ingredienti freschissimi ed ha una lista dei vini estesa e sofisticata; fra le sue specialità l’anatra allevata localmente allo spiedo sul fuoco all’aperto. Ideale per un romantico weekend.   TYLNEY HALL – Rotherwick, Hook, Hampshire - www.condenastjohansens.com/tylneyhall 66 acri di parco e giardini ornamentali circondano questo impressionante palazzo dalle camere lussuose, alcune con letti a baldacchino e bagno con spa. Il premiato Ristorante Oak Room serve pasti squisiti nella sala o in estate sulla terrazza.I dintorni sono ideali per fare jogging, o per passeggiare: un lago con ponticello, un frutteto e le serre victoriane completano il quadro. L’albergo offre agli ospiti 2 piscine, campi da tennis al coperto, campi da criquet, noleggio mountainbikes, campo da golf da 18 buche adiacente. La spa è dotata di 5 cabine trattamenti, sauna, palestra e idromassaggio. Speciale il momento del the nel salone ammirando i meravigliosi dintorni.   Condé Nast Johansens non solo è un punto di riferimento autorevole nell’universo dell’ospitalità, ma può essere considerato leader di mercato. Le guide Condé Nast Johansens 2013, appena pubblicate, sono di facile lettura e consultazione grazie a parole chiave e alle mappe che corredano le informazioni. È stato recentemente lanciata l’applicazione per iPad. Per scaricare gratuitamente l'applicazione per le guide 2013 basta visitare iTunes e cercare ‘Condé Nast Johansens’.

 Condé Nast Johansens - 6/8 Old Bond Street, London W1S 4PH

Tel. +44.20.7499.9080 Fax +44.20.7152 3566 E-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – Internet www.condenastjohansens.com

Ultima modifica 23 Dicembre 2012
Valuta questo articolo
(0 Voti)