MetropolNews

17:2701102020

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Turismo Viaggi Croazia destinazione vacanze

Croazia destinazione vacanze

croatia free guideLa Croazia, il Mediterraneo come era una volta, offre 1244 isole sparse lungo la splendida costa del mare Adriatico, ha sette località sotto la tutela dell’UNESCO, otto parchi nazionali e un’infrastruttura turistica eccezionale. Dalla cultura dei caffè delle città storiche ai paesaggi stupendi della Croazia continentale, con un ricco calendario di festival e differenti eventi e una straordinaria offerta gastronomica ed enologica, la
Croazia è la destinazione ideale per le vacanze. 
Il primo giorno di primavera, la Segway Croazia ha ufficialmente aperto la stagione con l’attrazione turistica del Segway City Tour nella capitale del turismo croato, Dubrovnik e nella capitale croata, Zagabria. Il Segway City Tour di Zagabria, il primo tour croato Segway, per l'ottavo anno consecutivo delizia i visitatori di Zagabria, permettendo a chiunque di guidare attraverso la capitale con il Segway Personal Transporter e vivere questa esperienza insolita. Il Segway City Tour di Dubrovnik è immediatamente diventato una delle attrazione principali della città. Leggendo i commenti sul sito internet di TripAdvisor ™ questi tour particolari sono tra i più graditi dai visitatori del sito e il servizio di Segway City Tour di Zagabria è stato premiato per tre anni consecutivi con il "Certificato di Eccellenza" del portale stesso. A Dubrovnik e Zagabria, si organizzano escursioni giornaliere, con un giro di addestramento

banje-beach-dubrovnik

preliminare con un istruttore, e i turisti possono scegliere tra diversi programmi offerti a seconda della durata dei tour da 50 a 135 minuti. 
Zagabria ha conquistato il decimo posto nella lista delle città europee più economiche per i visitatori con un budget valutato sulla base dell'indice europeo dei backpackers per il 2014 il costo medio giornaliero per il soggiorno nella capitale croata è di soli 28,23 €. Questo risultato è la somma dei prezzi dei posti letto in un ostello di buona qualità, due viaggi con mezzi pubblici, tre pasti economici, il prezzo medio delle attrazioni culturali locali e tre birre o vini convenienti. Durante il loro soggiorno a Zagabria, i turisti possono visitare il belvedere cittadino o apprezzare la vita quotidiana della città sorseggiando un buon caffè in via Tkalčićeva. 
I giganti luminosi del cantiere navale di Uljanik a Pola
Oltre ai numerosi monumenti, non solamente del periodo austro-ungarico, che la rendono famosa, la città di Pola è conosciuta anche per Uljanik, il cantiere navale della Marina austroungarica fondato nel 1856. In quell’anno la prima pietra fu posata dall'imperatrice Elisabetta il 9 dicembre e questa data è celebrata come la giornata del cantiere, ormai uno dei più antichi al mondo. L’ufficio turistico di Pola, con il sostegno del Comune e della società Uljanik dd, ha deciso di accettare la proposta di un esperto di fama mondiale, il light designer Dean Skira e quindi di illuminare otto gru che si trovano sull'isola/cantiere navale di Uljanik e che sono state chiamate i "giganti luminosi". Le soluzioni progettuali sono state sviluppate in collaborazione con Phillips, leader mondiale per l’ illuminazione. Il valore del progetto sta nel suo marketing potenziale e nella promozione del brand di Pola, evidenziandone così i suoi conosciutissimi monumenti e dandole un vantaggio competitivo. La prima illuminazione delle gru con lo spettacolo di luci avverrà durante il festival Visualia che si terrà dal 2 al 4 Maggio. 
Il formaggio di Pag Gligora è il migliore al mondo!
Il Formaggio di Pag in sansa di olive Gligora ha ottenuto il primo posto nella categoria dei formaggi di pecora a pasta dura al concorso World Cheese Championship , svoltosi il 18 e 19 marzo nella città di Madison, nello stato americano del Wisconsin. Si tratta del primo riconoscimento internazionale del formaggio di Pag al di fuori dell'Europa. Al trentesimo World Cheese Championship, manifestazione biennale di Madison, considerata in America la capitale del formaggio, hanno gareggiato 2619 formaggi provenienti da 22 paesi diversi che sono stati giudicati da 50 giudici esperti internazionali. Nella categoria dei formaggi di pecora i caseifici croati ha inviato un totale di sei formaggi "candidati" che sono stati in gara con formaggi rinomati americani ed europei, provenienti da Spagna e Italia. Dopo test rigorosi e la stagionatura, sono stati resi noti i risultati e il formaggio di Pag Gligora in sansa è stato votato il migliore al mondo nella categoria dei formaggi di pecora a pasta dura, battendo anche le edizioni speciali e le riserve di formaggi di pecora spagnoli che hanno ottenuto le medaglie rimanenti.
I caseifici croati inviano formaggi al World Cheese Championship dal 2012. E questa è la prima volta che un formaggio croato conquista una medaglia in questa competizione. Il formaggio di Pag è protetto in quanto prodotto originale locale e ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti mentre il formaggio " Gligora " è da anni considerato come uno dei migliori formaggi croati. 
Nuove attrazioni turistiche nell'Adriatico settentrionale rendono più ampia la stagione
L’Ente per la pianificazione ambientale spera che lo scuttling possa diventare una nuova attrazione turistica per la contea di Kvarner. Lo scuttling è l’affondamento intenzionale di una nave e l’Ente per la pianificazione ambientale ritiene che potrebbe diventare una grande attrazione turistica che prolunga la stagione turistica in località come Rijeka, Opatija e Crikvenica, così come sulle isole di Krk, Cres, Lošinj e Rab. Le navi affondate infatti diventano l’habitat di meravigliosi organismi marini, così da divenire poi luoghi ideali per immersioni subacquee. 
 
Eventi e manifestazioni
25 aprile - 28 settembre 2014 - La macchina del tempo di Zagabria
Per il nono anno consecutivo le strade e le piazze di Zagabria e il parco Maksimir saranno per sei mesi il luogo in cui si animerà la macchina del tempo di Zagabria. Gli abitanti di Zagabria e i turisti potranno godere di un nostalgico viaggio attraverso la storia spirituale, politica e culturale di Zagabria, incluso il cambio della guardia d'onore davanti alla chiesa di San Marco. Nell'ambito di questa manifestazione non a caso chiamato la macchina del tempo di Zagabria i visitatori esplorando la città vecchia di Zagabria, potranno tornare al passato e incontrare artisti di strada e cantanti di ballate popolari e comprare le verdure al caratteristico mercato di Dolac da donne vestite in costume tradizionale. 
_
25 - 27 aprile 2014 - Il festival dei fiori della contea di Zadar
Negli ultimi quattordici anni, il Festival dei Fiori a Sveti Filip i Jakov nella contea di Zadar è diventato una mostra floreale regionale importante. Il festival si tiene nel centro della città e sulla costa ed è una meta ideale per chi desidera scoprire le bellezze naturali della Croazia. I visitatori possono vedere mostre di fiori, presentazioni, laboratori di composizione floreale, eco-workshops e sfilate di moda. I turisti possono inoltre cogliere l'occasione per visitare Zadar e apprezzarne le luci e i suoni dell’Organo marino e la famosa installazione artistica del Saluto al Sole. 
_
22 - 28 aprile 2014 - Inizia il nuovo FEN
La terza edizione del festival dei teatri indipendenti e delle compagnie teatrali in Croazia - FEN, inizia il 22 aprile e durerà sei giorni, durante i quali verranno messi in scena venti spettacoli teatrali per bambini, ragazzi e adulti, e realizzati quattro laboratori teatrali. Dopo l'edizione dello scorso anno il FEN ha vinto il Gran Prix dell’associazione croata per i rapporti con il pubblico (HUOJ) per la migliore campagna di comunicazione nella categoria delle piccole e medie imprese, si terrà quindi una tavola rotonda sul tema delle” PR nella cultura”.
Al padiglione d’arte Juraj Šporer, Villa Angiolina, Zora e Villa Antonio che già da anni ospitano il pubblico del FEN quest’anno si aggiunge l'Imperial Hotel, presso il quale gli spettacoli si terranno nella hall e nelle camere mentre la lobby sarà utilizzata per presentare i libri e discuterne nella già citata tavola rotonda. Oltre alla nuova sala, la novità di quest'anno del FEN sono il “turno di notte” e il “FEN dagli ospiti “, in modo che si possa fruire degli spettacoli anche a notte tarda. 
_
2 - 11 maggio 2014 - Festival internazionale del teatro delle piccole scene, Rijeka
Il Festival internazionale del teatro delle piccole scene con il suo approccio non convenzionale all’arte della scena è cresciuto in uno dei migliori luogo di ritrovo in Europa per gli appassionati di teatro. Fin dalla sua nascita nel 1999 il festival ha offerto una vasta gamma di produzioni teatrali contemporanee, che in un'atmosfera intima ma vivace presentano l'esperienza teatrale in maniera straordinaria. Per i 13 premi concorrono i teatri di tutta Europa, tra cui Regno Unito, Svizzera, Belgio e Germania, il che rende il festival uno dei più prestigiosi festival teatrali croati. 
 
4 maggio 2014 - Il conto alla rovescia: corri per chi non può
Il 4 maggio proprio a mezzogiorno a Zara comincia Wings for Life World Run, corsa che si corre in tutto il mondo. In contemporanea con la Croazia, la gara si svolgerà in tutto il mondo, si correrà in sei continenti in più di 40 città e indipendentemente dalle condizioni atmosferiche, e ogni persona si pone un obiettivo ovvero correre il più a lungo possibile. Possono correre tutti con un solo obiettivo: aiutare Wings For Life Foundation che cerca una cura per le lesioni del midollo spinale, e non vi è restrizione, è aperta a tutti: atleti professionisti, dilettanti, così come quelli che non hanno mai corso, ma vogliono correre per una causa giusta. Alla partenza da Zadar ci sarà anche Lisa Stublić, maratoneta e ambasciatrice della corsa e di Wings for Life World Run.
L' iscrizione è aperta fino al 20 aprile, ci si può registrare sul sito ufficiale www.wingsforlifeworldrun.com. La gara dura finché in tutto il mondo corre l'ultimo concorrente che sarà poi incoronato come vincitore della corsa Wings for Life World Run il cui premio è un viaggio intorno al mondo. 
 
5 - 18 maggio 2014 - con le rotelle per l’Adriatico 
Nel mese di maggio, nell’ambito del progetto "con le rotelle per l’Adriatico" e si terrà un percorso a tappe sui roller, organizzato dall’associazione sportiva non-profit Pula inline, che riunisce appassionati di questo sport sulle rotelle. Questa iniziativa partirà il 5 maggio da Dubrovnik, e sarà divisa in 14 tappe in cui i membri dell'associazione Pula inline percorreranno con i loro roller il percorso da Dubrovnik a Pula. Durante questo tour particolare visiteranno le seguenti località lungo la costa: Dubrovnik, Zaton Doli, Ploče, Makarska, Split, Primošten, Vodice, Zadar, Novalja, Krk, Rab, Rijeka , Mošćenička Draga, Labin e Pula, dove per il 18 maggio è previsto l’arrivo. I tre appassionati dell’associazione che, dopo circa 600 chilometri in 14 giorni “di guida”saranno accolti all'arrivo a Pula termineranno l’impresa con un giro per le strade di Pula. 
 
27 - 31 maggio, un rally dedicato a Tesla
Il primo rally internazionale di veicoli elettrici in Croazia, il Nikola Tesla EV Rally Croatia 2014 , avrà luogo il 27 maggio del 2014. La gara lunga 850 km, si svolgerà attraverso alcune delle più popolari destinazioni turistiche croate e comprenderà molte iniziative d’interesse turistico, come il nuovo progetto " il magistral verde ", tese a incoraggiare non solo l'utilizzo di veicoli elettrici, ma anche a sostenere il turismo croato, nella sostenibilità ambientale e nell’innovazione. La gara dura cinque giorni ed è divisa in cinque tappe distinte, ognuna della lunghezza di 160 km. La gara avrà inizio il 27 maggio a Pula, continuerà attraverso Poreč , Rovinj, Ičići, Opatija, Il parco nazionale di Paklenica, Zadar, il parco nazionale della Krka, il parco nazionale dei laghi di Plitvice, il luogo di nascita di Nikola Tesla, il villaggio di Smiljani per terminare infine con l’arrivo nella capitale croata a Zagabria.
Per la gara verranno allestite particolari stazioni di ricarica adatte ai veicoli elettrici. Una stazione è già aperta di fronte al primo hotel croato di design, l’Hotel Lone di Rovinj, che è anche il primo hotel che ha aderito a questa iniziativa. Saranno stazioni di "carica rapida", che caricheranno le batterie delle auto in un’ora e mezza e avranno anche funzione di pannelli informativi interattivi. Le stazioni saranno poste circa ogni 65 chilometri lungo la pista, nei pressi di attrazioni turistiche, dei parchi nazionali o dei centri storici.
Valuta questo articolo
(0 Voti)