MetropolNews

07:0719022018

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Turismo Viaggi B&B Hotels apre nuovo albergo a Milano

B&B Hotels apre nuovo albergo a Milano

bB-hotel-convenzioneB&B Hotels apre un nuovo albergo a Milano in posizione strategica a 400 metri dalla Stazione Centrale con 93 camere e reception aperta 24/7

B&B Hotels, catena di alberghi econochic con oltre 400 strutture in 7 paesi europei e 27 hotel in Italia, parte del gruppo francese B&B Hotels Group,

ha aperto il nuovo B&B Hotel Milano Central Station. Situato a soli 400 mt dalla Stazione Centrale, e in prossimità di 2 linee metropolitane e dei collegamenti bus che portano all'aeroporto di Milano Malpensa e di Bergamo Orio al Serio, l'hotel è la scelta ideale per raggiungere facilmente e in breve tempo tutti i punti d'interesse del capoluogo lombardo.

Il nuovo B&B Hotels Milano Central Station offre spazi interamente ristrutturati secondo gli standard internazionali della catena francese e vanta, in tutti le aree comuni e le camere, gli stessi livelli di qualità che da anni la catena offre a tutti i suoi ospiti in Francia e nel resto d'Europa. Tutte le 93 camere dispongono di comodi letti King Size con materassi e cuscini made in Italy, bagno privato dotato di doccia con soffione XL e asciugacapelli, climatizzazione autoregolabile, connessione Wi-Fi 100 Mega totalmente gratuita, TV LCD 40" con canali SKY e internazionali inclusi nell'offerta, telefono in linea diretta e cassaforte in ogni camera. Completa l'offerta un servizio aggiuntivo di prima colazione con buffet dolce e salato e un B&B shop aperto 24/7 per le diverse esigenze, un'area relax e una postazione Wi-Fi a disposizione degli ospiti. La reception è aperta 24 ore su 24 per garantire agli ospiti massima flessibilità e libertà di viaggiare secondo la mission della catena. U6A6813

"Siamo molto orgogliosi di aprire il nostro quinto albergo a Milano in una posizione particolarmente strategica come la Stazione Centrale" ha dichiarato Jean Claude Ghiotti, Presidente di B&B Hotels Italia. "Confidiamo che il B&B Hotels Milano Central Station possa diventare presto un punto di riferimento per i viaggiatori che tutto l'anno animano il capoluogo lombardo grazie a numerosi eventi che la città organizza, e per coloro che lo scelgono come punto di partenza per visitare il nord Italia"

Tutte le 93 camere sono in tipologia Singola, Doppia, Matrimoniale (anche uso singola), Tripla.

L'hotel è prenotabile al miglior prezzo con tariffe a partire da € 69,00 a camera su:

https://www.hotel-bb.com/it/hotel/citta/milano.htm 

L'Hotel Milano Central Station si caratterizza per design, stile e tecnologia che insieme a materiali naturali ne rendono l'immagine giovane, fresca, semplice e divertente. Un look moderno e contemporaneo in cui i colori e le forme si combinano in modo raffinato. L'edificio, che si estende su otto piani, accoglie gli ospiti in un'ampia area comune, uno spazio multifunzionale e avvolgente.

Questo concept è sviluppato dal gruppo alberghiero francese B&B Hotels che oggi, in Italia conta 30 strutture e 400 in Europa.

L'Architetto Baldo Battaglia che ha curato la realizzazione degli interni, ha ripreso alcuni caratteri tipici della città e dell'area in cui l'Hotel ha sede cosi da trasmettere in modo diretto ed immediato al visitatore il contesto architettonico della destinazione che sta per scoprire.

La struttura, in precedenza occupata dallo storico Hotel Alexsander, è stata oggetto di una profonda ristrutturazione che l'ha resa performante anche dal punta di vista energetico. Da 3 piani degli 8 che compongono l'edificio, attraverso le finestre delle camere gli ospiti dell'hotel potranno godere di uno spettacolare panorama su Milano, con vista mozzafiato dello skyline con le sue torri moderne, cui fanno eco a guisa di altre finestre sulla città le gigantografie che dominano le pareti delle camere. U6A6647b

Gli interni sono stati ridisegnati all'insegna di un linguaggio contemporaneo e minimalista, con risultati di gradevole pulizia estetica e di effetto "design", nel rispetto della filosofia aziendale sull'utilizzo di materiali e low-cost ma di ottimo impatto. Emergono i pochi, essenziali, elementi che caratterizzano questa scelta recettiva: gigantografie della città, inserti di colore giallo, toni neutri per le pareti, i pavimenti e le porte.

Tutto appare pulito, essenziale, ordinato, "sotto controllo", complici l'illuminazione e la tv integrata nelle pareti, ripiani e appenderie a vista, arredi realizzati su misura. Anche le dotazioni delle camere contribuiscono a rendere comodo, disponibile e semplice il soggiorno: connessione Wi-Fi gratuita, TV interattiva con schermo piatto LCD 42″, climatizzazione autoregolabile, apertura della camera con codice numerico, cassetta di sicurezza e frigobar in tutte le camere.

L'hotel, che offre 93 camere, per una superficie complessiva di 3000 mq., ed è facilmente raggiungibile dalla Stazione Centrale di Milano. Questa nuova attraente e significativa sistemazione si candida come la meta ottimale per spostarsi con facilità in tutta la città.

Elementi caratterizzanti

"Casual"

Il viaggiatore ama l'informalità, la libertà dell'essere se stesso. A casa lontano da casa. Qui nulla è perfetto ma tutto è al posto giusto. L'ambiente è assolutamente "casual", familiare e accogliente.

"La scelta dell'utilizzo del giallo"

Il richiamo è storico. L'utilizzo di questo colore, che si afferma in città come colore preferito dal genio civile del primo reggimento d'Italia, diviene il colore preferito per i prospetti delle case milanesi del diciannovesimo secolo perché utile a mascherare l'invecchiamento del colore rispetto a un intonaco bianco. L'utilizzo del "Giallo Milano" detto anche "Giallo Maria Teresa" permetteva, quindi, interventi di manutenzione del colore meno frequenti e meno costosi

"L'utilizzo del color trends Global Aesthetic Center di AkzoNobel"

Il Global Aesthetic Center di AkzoNobel, ogni anno trasforma le intuizioni globali dei trend nei colori della vernice che ispireranno i consumatori di tutto il mondo. Accanto alla previsione delle tendenze, il Global Aesthetic Center monitora continuamente le tendenze globali del design e dei consumatori mentre emergono. Il team fornisce indicazioni credibili sui trend di mercato e progetta tavolozze di colori che si adatteranno perfettamente alle esigenze future dei consumatori. I colori dominanti all'interno dell'hotel sono stati scelti seguendo i color trends.

"Coworking "

I viaggiatori del futuro si muoveranno sempre più tra lavoro e tempo libero. Il confine tra vita privata e lavorativa è destinato a diventare sempre più sottile. Le persone creative sono piene d'idee e amano posti ricchi di ispirazione. Questa realtà recettiva si adatta allo stile di vita del viaggiatore moderno, core target di B&B Hotels, sempre in evoluzione e sempre più bisognoso di tecnologia e socialità. Il viaggiatore cerca strutture funzionali di co-working dove organizzare riunioni, videoconferenze, workshop, eventi o semplicemente sfruttare una scrivania per lavorare in perfetta operatività ed entrare in contatto con altri. E' per questo che gli spazi comuni di B&B Hotels diventano anche ambienti di lavoro piacevoli e tecnologici.

"Immagini del territorio"

Un turismo sempre più vicino alla natura e alla gente del posto. Circondati come siamo da un mondo sempre più globale, connesso e virtuale, cresce anche la voglia di fare esperienze reali, a contatto con il territorio. In futuro le persone cercheranno in misura ancora maggiore vacanze e alberghi che siano in grado di veicolare in maniera credibile le origini di una terra, di una cultura, di un'architettura o di un design. Il futuro è digitale e la tecnologia digitale di domani dovrà semplificare o abbellire l'esistenza. Ma la diffusione ancora più massiccia della connessione totale offrirà anche nuovi spazi a chi propone un turismo offline.

"Hall con pareti di vetro"

I clienti e ospiti tendono sempre più a far conoscere e condividere le loro esperienze al resto del mondo. Per gli albergatori questa trasparenza rappresenta un'opportunità per instaurare un dialogo diretto con i desiderata dei loro ospiti. In questo contesto, l'elemento vetro caratterizza in modo importante la lobby e la zona colazione e co-working del nuovo B&B Hotel Central Station

"Lusso accessibile"

Insieme di fattori che lo facciano stare a proprio agio e rendano il soggiorno più che piacevole. La tecnologia potrà essere uno dei mezzi per arrivare all'obiettivo dei "millennials": vivere in hotel ogni volta un'esperienza emozionale! Oggi possiamo parlare addirittura di "lusso accessibile" a tutti, laddove l'idea rappresenta il mezzo per arrivare ad un'esclusività che prescinde dai mezzi economici a disposizione. E questo ragionamento apre una finestra su un mondo inesplorato, a cui possono affacciarsi tutte le strutture ricettive, indipendenti o no, di qualsiasi classificazione, target e tipologia. È sempre e solo una questione di approccio, da tradurre poi, secondo i budget a disposizione. Il lusso può essere innovazione tecnica, estetica e concettuale.

Il lusso, può contenere elementi futuribili che un giorno diventeranno di tutti, ma oggi restano sperimentazioni per pochi. E' solo in quest'ottica che il lusso diventa la rappresentazione di un livello qualitativo della vita, che può definirsi in relazione a ciò che è il livello comune.

Ecco che non possiamo attribuire al concetto di lusso una definizione assoluta. Non a caso nelle nostre culture dove, a causa della sovrappopolazione mondiale, materiali, spazio e privacy tendono a scarseggiare, può diventare lussuoso un luogo che ci estranea e ci disconnette dagli altri. Ogni progettista, nell'arco della sua carriera, sogna di ideare almeno una volta un oggetto di lusso, proprio per potersi svincolare più facilmente dai codici comuni e di trovarsi senza vincoli di costi e di materiali in un'area di innovazione. I confini pionieristici della progettazione che il lusso permette sono ricchi di dettagli e di elementi che, se sapientemente posizionati, permettono anche ai non intenditori di riconoscere nell'oggetto le qualità del lusso.

Se da un lato gli elementi del lusso possono essere individuati in caratteristiche salienti e dettagli di un oggetto, dall'altra parte anche il progetto in senso più astratto, o meglio, il concetto che sta alla base di un prodotto, può definirne la valenza di "lussuoso". Non necessariamente, una casa di lusso si definisce solo attraverso finiture di pregio ed ampi spazi, ma ad esempio il concetto stesso di sostenibilità, di consumo energetico, di autosufficienza può diventare progetto di lusso, ovvero sperimentazione pionieristica di alta qualità, di innovazioni oggi alla portata di pochi.

Progettare l'atmosfera in hotel: coerenza e giusta dose di follia per trasmettere armonia U6A6900b

A questo deve puntare la visione dell'architetto, che si prefigura il risultato finale e trova gli elementi attraverso i quali raggiungere questo equilibrio. Non importa se l'ospite non capisce da dove nasce questa sensazione: è molto probabile che non esista un oggetto solo che, nello specifico, generi questo risultato, dato invece dalla somma di tutti gli elementi in gioco.

B&B Hotels Milano Central Station

Indirizzo: Via Napo Torriani 9, 20124 Milano

Tel. 02 66711210

Il Gruppo B&B HOTELS

Detenuta maggioritariamente dalla società d'investimento PAI Partners, dal marzo 2016 a fianco del management, il Gruppo B&B HOTELS è la catena indipendente leader dell'industria alberghiera economica in Francia (260 hotel), in Germania (100 hotel), in Italia (27), in Spagna (20) e in Svizzera (2). In questi quattro paesi la società registra la più alta crescita del settore. La catena gestisce anche 5 hotel in Polonia, 1 in Marocco e 1 nella Repubblica Ceca. Nei prossimi mesi si insedierà anche in Belgio, Austria e Brasile. Gli alberghi B&B Hotels accolgono sia clienti business che in viaggio di piacere, offrendo un comfort e servizi di qualità a un prezzo contenuto, come viene riassunto dal concetto di "Econochic", fusione del termine economy e chic. B&B Hotels viene regolarmente premiata, in Francia, Germania e Italia, per il suo concetto innovatore e la sua forte crescita. In particolare, nel giugno 2016 B&B ha ricevuto da WirtschaftsWoche il Digital Champions Award 2016 per i rapporti con la clientela in virtù del suo check-in a distanza, mentre nell'ottobre 2016, in occasione della fiera Expo Real di Monaco, è stata insignita, per la seconda volta in tre anni, del riconoscimento di Treugast di "Most Wanted Investment Partner" per il settore alberghiero.

Ultima modifica 17 Dicembre 2017
Valuta questo articolo
(0 Voti)