MetropolNews

17:4027112020

Ultimo Aggiornamento01:04:45 PM GMT

Back Turismo Viaggi Redazione
Redazione

Redazione

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sabato 03 Novembre 2012 15:07

European Film Academy.a Malta

bertolucciIl primo weekend di Dicembre, a Malta andrà in scena il glamour del grande cinema internazionale. Le celebrità usciranno dalla pellicola per sfilare in gran lustro sul red carpet dell’isola dei cavalieri  in occasione della consegna dei prestigiosi European Film Awards, cerimonia annuale di premiazione dalla European Film Academy presieduta dal regista tedesco Wim Wenders.Tre lungometraggi italiani in gara e premio alla carriera a Bernardo Bertolucci.
Il riconoscimento dei premi avrà luogo nella splendida cornice del Mediterranean Conference Centre, location spettacolare affacciata sul porto de Valletta, la cui storia vede datare la sua origine nel 1574. Gli European Film Awards, giunti alla loro XXV edizione, approdano per la prima volta a Malta, set apprezzato da molti registi che sempre più spesso scelgono l’Arcipelago per i suoi magnifici panorami e per la luce unica, ma anche per l’altissima qualità del personale specializzato e delle attrezzature tecniche messe a disposizione dalla Malta Film Commission. Posta al centro del Mediterraneo, Malta rappresenta inoltre un solido simbolo dell’incontro tra culture, la cui storia millenaria fa da perfetta cornice all’arrivo degli

Sabato 03 Novembre 2012 14:38

“VASCO LIVE KOM 011 AL CINEMA”

vasco 0Buone notizie dal Fronte del Palco: in occasione  della pubblicazione del doppio cd + dvd “Live Kom 011: The complete edition” il 22 e 23 novembre sul grande schermo rivivranno tutte le emozioni di un live di VASCO ROSSI, dal 27 novembre disponibile in doppio cd + Dvd

 EMI Music Italy, The Space Extra e QMI portano nelle sale cinematografiche - tutte quelle del circuito The Space Cinema e quelle selezionate da Qmi - il leggendario concerto di Vasco Rossi allo stadio San Siro di Milano del giugno 2011, 4 sold out di fila, campione di incassi del primo semestre e nominato tra gli artisti più importanti di Live Nation nel mondo .

Grazie alla potenza dell’audio Dolby Stereo e alla forza delle immagini, tutti i fan saranno catapultati in quelle indimenticabili due ore di show e potranno ascoltare le canzoni protagoniste del “Live Kom 2011 Tour”. E rivivere quei

house mafia 2Una conquista per la musica elettro-dance in Italia ,un esordio che non ha precedenti.i tre dj superstar svedesi non sbagliano non sbagliano un colpo e dopo aver conquistato l’Europa afferrano anche lo scettro di Re del dancefloor e della classifica italiana debuttando con il loro nuovo disco “UNTIL NOW” (EMI Music), nella Top Ten della chart del nostro paese. Classifica ufficiale che conferma un successo senza precedenti e una conquista per la musica elettro-dance in Italia.

L’album contiene il singolo “DON’T YOU WORRY CHILD’ (feat John Martin)” super hit in tutto il mondo con oltre 19 milioni di views sul web (http://youtu.be/1y6smkh6c-0)

“UNTIL NOW”, che è il seguito del loro primo album “Until One”, è la soundtrack del loro One Last Tour

Sabato 03 Novembre 2012 13:52

Lo "spotting" fa paura e disorienta

maturita1 Circa una ragazza su tre ha perdite ematiche fuori dal periodo mestruale e non riesce a comprenderne le cause. In genere queste manifestazioni vengono definite 'spotting', termine inglese (to spot) che significa 'macchiare' e cheáspaventa il 30% delle adolescenti italiane. Per questo motivo il secondo video di 'Se sso e' meglio Live', disponibile oggi su Diregiovani.it, sara' dedicato allo spotting per offrire, attraverso l'aiuto di medici e psicoterapeuti, informazioni utili che possano contenere le paure dei giovani evitando che sviluppino preoccupazioni eccessive.

"Le perdite ematiche possono generare spavento, confusione e disorientamento nelle adolescenti indipendentemente dalla causa che le origina. Le ragazze avvertono come la sensazione di perdita di controllo del proprio corpo e di senso di estraneita', credendo spesso di essere incinta". Lo ha affermato l'equipe di psicoterapeuti e medici dell'Istituto di Ortofonologia (IdO) che cura la rubrica 'Se sso e' meglio!' e rispondono alle

Sabato 03 Novembre 2012 13:40

Bacco Venere Body Art e alta cucina

chef Simone Furlani2La passione per la cucina sposa quella per l'arte e fa notizia quando a indossare i panni di modella per una grande artista  sono due campionesse del mondo dello sport. Veronica Bernasconi, cintura nera di judo, e Marina Pizzi, argento europeo di pattinaggio artistico, si sono fatte dipingere il corpo dalla pittrice italo-ucraina Natali Grunska. E' successo a Origgio, paese d'adozione dell'artista di Kiev, dove il ristorante Villaverde a Origgio (VA) ha organizzato la terza delle serate arcobaleno dedicate alla cucina e all'arte, la "serata gialla".
 
Commensali e piatti rigorosamente in tono con lo spirito dell'iniziativa, che rientra in un nutrito calendario di eventi a cadenza mensile ideato dal pluripremiato chef Simone Furlani, che ha deciso di dare vita a Seven Nights. Cene a base di colori dunque, sui corpi di affascinanti modelle e anche di curiosi avventori, giunti da Piemonte e Lombardia per unire il gusto alla passione per l'arte.

gaberCatanzaro è la prima città italiana ad intitolare una scuola a Giorgio Gaber,il grande “Signor G”, uno dei maggiori artisti italiani (cantante, autore, attore teatrale). Da giovedì 25 ottobre, il plesso scolastico del quartiere Sant’Antonio (fa parte dell’Istituto Comprensivo Mater Domini) si chiamerà Scuola “Giorgio Gaber”. A scoprire la targa sono stati il sottosegretario alla pubblica istruzione Marco Rossi Doria, il sindaco Sergio Abramo, il presidente della Fondazione Gaber Paolo Dal Bon, l’assessore comunale all’istruzione Patrizia Carrozza e il dirigente dell’istituto, prof. Loredana Cannistrà.
La cerimonia si è svolta alle 9,30, poco prima dell’inizio della cerimonia di apertura dell’anno scolastico in programma al Teatro Politeama.
La scopertura della targa dedicata a Gaber è stata preceduta, nel pomeriggio del 24 ottobre, da una lezione-spettacolo dedicata al Signor G., curata e ideata dal giornalista e critico musicale e teatrale Andrea Pedrinelli. Tale idea è stata presentata per la prima volta al teatro Carcano di Milano all'indomani della scomparsa dell'artista, diventando poi negli anni un progetto divulgativo

Venerdì 02 Novembre 2012 23:36

LUISS Master of Music

masterLa prossima data prevista per le prove di selezione è il 15 novembre 2012. Per partecipare bisogna far pervenire alla segreteria L2M,  la documentazione elencata sul sito http://creative.luiss.it/music   sotto la voce iscrizioni.

 Il LUISS Master of Music vuole formare professionisti capaci di seguire, pensare e lavorare in tutti i mestieri nel mondo della musica e nell’industria discografica, attraverso un progetto formativo basato su lezioni d’aula e attività di laboratorio. Le lezioni, tenute da manager ed esperti del settore, sono indirizzate ad apprendere gli strumenti di gestione propri del music business; le attività di laboratorio si svolgeranno presso LUISS Record, un vero e proprio laboratorio musicale attrezzato con software all’avanguardia (es. Pro Tools), oltre che con strumentazioni, quali mixer per registrazione in multi traccia, compressori analogici e digitali, ed equalizzatori grafici

Venerdì 02 Novembre 2012 22:46

Mostra di Cenan Uyanusta a Roma

SENSIZ~2Mercoledì 7 novembre, alle 18.00, presso lo spazio espositivo dell’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia a Roma in Piazza della Repubblica 55-56, si inaugurerà la mostra personale “Sensiz - Senza te” dell’artista turca Cenan Uyanusta, curata da Ferdan Yusufi e Stefano Ferracci con il coordinamento organizzativo di Giorgio Bertozzi e Laura Migotto. La mostra resterà a disposizione del pubblico fino al 30 novembre negli orari di apertura degli uffici. L’evento è realizzato in collaborazione con www.artportlive.com mentre il coordinamento grafico editoriale è dello Studio Tangram.

Non so qual è il bisogno che ci spinge nel voler capire i perché di un opera d’arte e ancora meno mi è chiaro il motivo che induce alla ricerca del “filo conduttore” nella produzione dell’artista. Poi, è accaduto che, leggendo la poesia di Cenan Uyanusta “Senza te” sono rimasto coinvolto nel profondo. La descrizione del dolore della città, degli alberi, delle foglie, del mare, il fischio disperato

Venerdì 02 Novembre 2012 20:47

PITIGLIANI KOLNO'A FESTIVAL

PITIGLIANITorna dal 3 al 7 novembre alla Casa del Cinema di Roma, il Pitigliani Kolno’a Festival, kermesse di cinema giunta alla settima edizione, diretta da Dan Muggia e Ariela Piattelli, che propone – a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti - decine di nuovi titoli e prestigiosi ospiti. Unica rassegna cinematografica in Italia dedicata al cinema israeliano e di argomento ebraico, prodotto da Il Pitigliani - Centro Ebraico Italiano e realizzato con il sostegno di Roma Capitale - Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico e con il contributo dell’ Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio, il Pitigliani Kolno’a Festival presenta film e documentari, organizza laboratori e avrà come ospite d’onore il Dipartimento di Cinema e Televisione dell’Università di Tel Aviv.

Venerdì 02 Novembre 2012 20:33

Il Veneto al Salone del Gusto e Terra Madre

veneto 2La Regione del Veneto ha partecipato dal 25 al 29 ottobre al Salone del Gusto di Torino.
Lo spazio espositivo del Veneto ha riproposto una rivisitazione della "piazza veneta", centro caratteristico di molte cittadine della nostra regione dove i prodotti venivano commercializzati, promossi a voce, esposti su caratteristiche bancarelle e degustati in uno spazio osteria in un contesto di operosa vitalita'. All'interno dello stand, nell'area dedicata all'osteria veneta, sono state proposte degustazioni di piatti e prodotti tipici della cultura veneta grazie al coinvolgimento di alcuni ristoratori del circuito Slow Food Veneto e la disponibilita' di Consorzi di tutela e di produttori del bellunese, polesani, trevigiani, veneziani, vicentini e veronesi, che hanno avuto l'opportunita' di far degustare i loro prodotti illustrando contestualmente le loro caratteristiche.
 
Una delle affollate degustazioni nello stand della Regione
Molto ampio il ventaglio dei gusti veneti presentati: vini e formaggi in quantita' e qualita', ma anche riso, salumi e olio, nonche' produzioni locali di nicchia come il baccala', i fasolari (pescatori dell’alto Adriatico), la polenta, il pane biscotto, i dolci, le verdure (radicchio, insalata e aglio) e le noci, e piatti della

Pagina 269 di 280